18.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 21, 2022

Napoli: La reazione di Januzaj quando gli chiedono degli azzurri

Da leggere

Il Napoli dopo la gara vittoriosa con l’Udinese aspetta il rientro dei propri nazionali per prepararsi per l’incontro con l’Atalanta al GEWISS STADIUM.

Questo fine settimana è stato riservato alle nazionali per tutto il calcio Europeo con i campionati, infatti, che hanno interrotto i propri calendari a causa dei playoff mondiali per Qatar 2022.

Con i campionati fermi, e il calciomercato estivo sempre più vicino, le voci iniziano già a rincorrersi e a dare i primi indizi.

Napoli-Sampdoria-Lega-Serie-A-TIM-2021-2022-4-INSIGNEIl Napoli, in particolare, dovrà rimpiazzare Lorenzo Insigne che ha già firmato per il Toronto e dalla prossima stagione giocherà in MLS. Sarà difficile, ma non impossibile, trovare un calciatore che non faccia rimpiangere Insigne.

Ovviamente tanti nomi rimbalzano per la fascia sinistra azzurra.

Uno dei nomi più volte accostati agli azzurri è Adnan Januzaj, esterno sia destro che sinistro Belga, attualmente in forza alla Real Sociedad. Il classe 1995, attualmente impegnato in nazionale, ha preso parte alla conferenza stampa di rito.

Anche lui è in scadenza nel 2022 e ad oggi sembra un obiettivo concreto per la società azzurra.

I giornalisti, durante la conferenza, chiedono a Januzaj proprio del Napoli.

In particolare gli hanno chiesto se avesse parlato degli azzurri con “CIRO” Mertens, suo compagno di nazionale.

Januzaj a questa domanda sorride, negando però di aver chiesto informazioni di Napoli e sugli azzurri a Dries Mertens.

Se ho parlato con Mertens? No no (sorridendo), come ho già detto sono concentrato sul mio club. La gente poi parla, ma io non presto attenzione. So qual è la mia situazione, le decisioni che prenderò riguarderanno solo me, la mia famiglia e Mino (Raiola)”.

Queste sono state le parole di Junazaj in conferenza stampa riguardo il possibile trasferimento in estate in forza ai partenopei.

Il calciatore conferma di non aver parlato con nessuno riguardo al suo possibile trasferimento all’ombra del Vesuvio (neanche col connazionale Mertens) e che ad oggi pensa solo a fare bene con la Real Sociedad.

Il calciatore ha ancora molto tempo per decidere il suo futuro ed gli azzurri continueranno a tenerlo d’occhio per il prossimo anno come post Insigne.

A cura di Simone Improta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy