25.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Maggio 25, 2022

Scafati fermata dal Covid, rinviata la trasferta di Verona

Da leggere

Sono sette le positività all’interno della società. La sfida era prevista per domani, sabato 19 marzo.

Nonostante la situazione sanitaria sia in netto miglioramento, gli effetti legati al coronavirus sembrano avere ancora degli strascichi. È notizia di oggi la positività al covid-19 di ben sette elementi all’interno della Givova Scafati, tra giocatori e staff. 

Il team gialloblu ha annunciato il tutto oggi con un comunicato stampa. La squadra è stata quindi impossibilitata a partire alla volta di Verona, dove domani sera, sabato 19 marzo, alle 20:45, avrebbe dovuto affrontare la Tezenis Verona nel big match della ventitreesima giornata del girone rosso di Serie A2.

La squadra di coach Rossi rischia di fermarsi forzatamente in un periodo che sarà cruciale per il prosieguo del campionato. Probabilmente la trasferta veneta non sarà l’unica gara ad essere rinviata. Dopo l’eliminazione alle semifinali dalla Coppa Italia LNP, la Givova Scafati dovrà superare questo ennesimo ostacolo.

IL COMUNICATO

La Givova Scafati rende noto che il settore agonistico della Federazione Italiana Pallacanestro ha disposto il rinvio a data da destinarsi della gara valevole per la ventitreesima giornata del campionato di serie A2 (girone rosso) prevista per domani sera, sabato 19 marzo, alle ore 20:45, presso l’AGSM Forum, contro la Tezenis Verona, alla luce della richiesta pervenuta dalla società campana. Il motivo del rinvio della sfida, infatti, è stato dettato dalla presenza di sette casi positivi al covid-19 tra i tesserati del gruppo squadra della società scafatese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy