Ufficiale: i tifosi dell’Ischia possono tornare allo stadio “Mazzella”

LEGGI ANCHE

Il Comune di Ischia ha dato l’ok per per la riapertura dello stadio “Mazzella con i tifosi che potranno assistere alle gare finali

E’ arrivata finalmente l’ufficialità. I tifosi gialloblu potranno entrare nuovamente allo stadio per assistere alla partita degli ottavi di finale tra Ischia e Palmese (ancora incerta la data di quando si giocherà). Un numero un pò più elevato rispetto a quello che era circolato qualche giorno fa. Nella serata di ieri il Comune di Ischia con una nota ha dato l’ufficialità per l’apertura dell’impianto di Fondo Bosso.

“Nella mattinata di oggi, presso il Municipio di Ischia-si evince nella nota- si è tenuto un importante incontro a cui ha preso parte il comune rappresentato dal consigliere Gianluca Trani e dall’ing. Gaetano Grasso dell’Ufficio Tecnico, i rappresentanti della società Ischia Calcio ed  i rappresentati della tifoseria. Un primo incontro si era già tenuto nei giorni scorsi presso lo stadio Mazzella ed oggi si è potuto verificare che, per quanto di competenza del comune di Ischia, tutta la documentazione necessaria per l’accesso in sicurezza dei tifosi allo stadio risulta essere valida e a tutt’oggi in vigore.

Si è proceduto anche all’individuazione del numero esatto di persone che possono avere accesso ai vari settori e al calcolo del relativo 25% previsto dall’ultimo decreto. Sarà cura della società Ischia Calcio – in collaborazione con la tifoseria – organizzarsi per garantire il rispetto della normativa anticovid all’ingresso e all’interno dello stadio. Il comune di Ischia ribadisce ancora una volta la propria vicinanza alla squadra gialloblu augurando i migliori successi sportivi”. 

Dopo la nota diffusa dall’ente locale sulla pagina dei tifosi gialloblu è apparso subito un post. “Per tutti i tifosi domani (oggi) dalle 18:30 alle 22:30 presso la nostra sede sarà possibile prenotarsi per aver il pass di ingresso per lo stadio Mazzella. Questo invito è riservato soprattutto a tutti gli ultras che prenderanno posto in tribuna scoperta. Il nostro intento è quello di alleggerire il lavoro alla società, che a nostra volta comunicheremo tutti i nominativi alla stessa.

Vi ricordiamo che i posti sono limitati e che logicamente prima venite e meglio è. Certi di una buona adesione ma soprattutto di una grande collaborazione”.

 


Pierobon è della Juve Stabia fino al 2026: acquistato dal Verona

Christian Pierobon sarà un centrocampista della Juve Stabia fino al 30 giugno 2026: trasformato il prestito dal Verona in acquisto a titolo definitivo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare