25.4 C
Castellammare di Stabia
mercoledì, Agosto 17, 2022

Torre del Greco, campione d’acqua non supera i test Arpac: il sindaco emana il divieto di balneazione

Torre del Greco, campione d’acqua non supera i test Arpac: il sindaco emana il divieto di balneazione

Ancora un’estate nel segno dei divieti di balneazione a Torre del Greco: dai dati registrati a seguito delle analisi effettuate dall’Arpac, l’agenzia che si occupa della salute delle acque di balneazione, sarebbe emerso che la situazione del litorale corallino non è migliorata di molto rispetto allo scorso anno. A preoccupare è soprattutto la zona di “Torre di Bassano”. Il campione prelevato dalle acque di quel tratto di costa non ha superato i test dell’Arpac.
Il sindaco Giovanni Palomba ha dunque dovuto emettere un divieto ufficiale di balneazione nello specchio d’acqua che va dal II Vico San Vito al sottopasso della Litoranea per una lunghezza di 1045 metri. Secondo quanto riferisce ilMattino, i trasgressori rischiano una multa dai 100 a 1000 euro.

Buone notizie invece per le zone di Calastro, Mortelle e Via Litoranea Nord che, a seguito delle analisi effettuate lo scorso 24 maggio, hanno ottenuto il giudizio di eccellenza. Le acque di Cimitero, Via Litoranea Sud e Stazione di Santa Maria la Bruna sono state invece classificate come “buone”.

 

Buone notizie invece per le zone di Calastro, Mortelle e Via Litoranea Nord che, a seguito delle analisi effettuate lo scorso 24 maggio, hanno ottenuto il giudizio di eccellenza. Le acque di Cimitero, Via Litoranea Sud e Stazione di Santa Maria la Bruna sono state invece classificate come “buone”. 

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy