32 C
Castellammare di Stabia

Rossi: “Ennesima sconfitta immeritata”

LEGGI ANCHE

Dario Rossi, vice allenatore dell’Avellino, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match perso contro la Juve Stabia.

Le dichiarazioni di Dario Rossi sul match tra Juve Stabia e Avellino sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“In emergenza totale lo siamo da molto. Avevamo anche un paio di acciaccati in campo e vanno ringraziati. È l’ennesima partita in cui non meritavamo di perdere. Una volta recuperata non abbiamo avuto la forza di osare. Avevamo 4 punte in campo e non volevamo lasciare ripartenze a loro.

Abbiamo cercato di gestirla cercando un episodio. L’episodio conferma che in questo momento gli episodi non vengono dalla nostra parte. Commentiamo una sconfitta pesante per noi e i tifosi. Si poteva evitare l’angolo e anche di far tirare D’Agostino.

Ora dobbiamo raccogliere il massimo gara dopo gara cercando di fare più punti possibile. Fare previsioni non è lecito ora. Kanoute non stava bene e non doveva proprio entrare. Tounkara ha fatto una discreta gara. Gli avversari sono stati chiusi e non c’erano spazi per le sue caratteristiche.

Su Russo c’è molta preoccupazione per l’infortunio. Non so se recuperiamo Benedetti o altri. Il rigore su Maisto sembrava netto. La gara nel secondo tempo l’abbiamo fatta noi, loro stavano chiusi dietro.

C’è molta delusione perché questa sconfitta non ce l’aspettavamo. Delusione doppia perché commentiamo una sconfitta che ci allontana dall’obiettivo minimo. Dopo il gol loro sono rimasti schiacciati dietro, cercavamo di aggirarli ma non puoi pensare di non concedere neanche un angolo agli avversari”.


Juve Stabia TV


Cuginette stuprate a Caivano: condannati tre dei 7 minorenni coinvolti, pene di 10 e 9 anni

Il Tribunale di Napoli ha condannato tre minorenni per abusi su due cuginette. Pene severe tra 9 e 10 anni.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare