33.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Luglio 6, 2022

Romeo Menti, la determina del Consiglio Comunale sui lavori nell’area antistante lo stadio

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Romeo Menti, arriva la determina del Consiglio Comunale sui lavori da farsi nell’area antistante lo stadio cittadino per la riqualificazione di tutta la zona.

Stanziata anche la cifra per la riqualificazione dell’area antistante lo stadio Romeo Menti che dovrebbe essere pari a 511.586,18 euro. Importante conferma quindi sul fatto che i lavori allo stadio Romeo Menti verranno sicuramente fatti almeno per ciò che concerne l’area antistante lo stadio.

Di seguito la determina del consiglio Comunale sui lavori da farsi per la riqualificazione dell’area antistante lo stadio “Romeo Menti”, la casa della Juve Stabia.

“Vista:
– la deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 28 marzo 2019, esecutiva, ad oggetto:
“Decreto Legislativo n. 50 e ss.mm.ii. – art. 21 – Approvazione programma triennale delle Opere
Pubbliche triennio 2019 – 2021 ed elenco annuale lavori 2019”;
– la deliberazione della Giunta Comunale n. 100 del 21/06/2019, esecutiva, ad oggetto:
“Adeguamento e completamento del programma annuale e triennale delle Opere Pubbliche
2019 – 2021”;
– la deliberazione del Consiglio Comunale n. 32 del 25/07/2019, esecutiva, ad oggetto:
“Approvazione e ratifica della deliberazione della Giunta Comunale n. 100 del 21/06/2019 di
adeguamento e completamento del programma annuale e triennale delle Opere Pubbliche
2019 – 2021”;
Atteso che a seguito di accertamenti, il Settore LL.PP. ha evidenziato la sussistenza dei sotto
indicati residui di mutui non erogati, i cui oneri di ammortamento sono interamente assolti con
fondi del bilancio comunale, disponibili per garantire la copertura finanziaria di nuovi interventi,
secondo quanto disposto dalla Circolare CDP 27 giugno 2013, n. 1280:
posizione intervento importo residuo
4496404/00 cassonetti raccolta N.U. importo 400.000,00; residuo 19.017,94
4500510/00 parco, verde pubblico importo 780.000,00; residuo 54.146,81
4511170/00 strade comunali importo 1.200.000,00; residuo 181.506,43
4511173/00 opere di viabilità comunali importo 1.700.000,00; residuo 387.744,78
4511177/00 impianti sportivi importo 1.435.000,00; residuo 385.644,17
4513666/00 parco, verde pubblico importo 1.500.000,00; residuo 478.345,74
4513667/00 opere ricettive turismo importo 1.000.000,00; residuo 425.862,42
1.932.268,29

Dato atto che l’Ente ha ritenuto opportuno destinare le somme residue indicate per garantire
interamente la copertura finanziaria dei costi e degli oneri derivanti dalla realizzazione dei seguenti
interventi, i cui costi sono stati calcolati a cura del Settore Lavori Pubblici:
– Riqualificazione della Piazza Fontana Grande – quartiere Acqua della Madonna € 522.143,46
– Realizzazione del villaggio dello sport su parte dell’arenile stabiese € 488.716,87
– Riqualificazione del tratto di Villa comunale antistante l’hotel Miramare € 409.821,78
Riqualificazione aree pubbliche del quartiere San Marco € 511.586,17
Atteso che i residui indicati saranno così utilizzati per garantire la copertura finanziaria dei singoli
interventi:
posizione opera importo residuo
4513666/0
0 parco, verde pubblico 1.500.000,00 478.345,74
4500510/0
0 parco, verde pubblico 780.000,00 43.797,72
Piazza Fontana Grande 522.143,46
posizione opera importo residuo
4513667/0 opere ricettive turismo 1.000.000,00 425.862,42
4496404/0 cassonetti raccolta N.U. 400.000,00 19.017,94
4511170/0 strade comunali 1.200.000,00 43.836,51
Villaggio dello sport 488.716,87
posizione opera importo residuo
4511173/0 opere di viabilità comunali 1.700.000,00 387.744,78
4511170/0 strade comunali 1.200.000,00 22.077,00
Villa comunale – Hotel
Miramare 409.821,78
posizione opera importo residuo
4511177/0 impianti sportivi 1.435.000,00 385.644,17
4511170/0 strade comunali 1.200.000,00 115.592,92
4500510/0 parco, verde pubblico 780.000,00 10.349,09
Riqualificazione aree pubbliche del quartiere San Marco 511.586,18

Preso atto che:
 con nota del 30/12/2021 rif. DU6205377 l’istituto Cassa Deposito e Prestiti autorizzava il
diverso utilizzo delle somme afferenti le posizioni/dcf 4500510/00 e 4511170/00 e
4511177/00 per un importo totale pari ad € 511.586,18 da destinare alla “Riqualificazione
area antistante lo stadio Romeo Menti”;
Considerato che:
 al fine di poter rendere disponibili le somme è necessario ed urgente procedere
all’accertamento di tali somme;

Si propone di accertare le somme di cui alla devoluzione del 30/12/2021 rif. DU6205377 pari ad € 511.586,18 da destinare alla “Riqualificazione area antistante lo stadio Romeo Menti”;

IL RUP
Ing. Catello Gargiulo
IL DIRIGENTE
LETTA E FATTA propria la su estesa proposta di determinazione,
PREMESSO CHE con il Decreto Sindacale n. 13/2019, con il quale è stato conferito all’ing. Giuseppe
Terracciano l’incarico di dirigente dei settori LL.PP. e Urbanistica, ai sensi dell’art. 110 comma 1 del
D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i., con attribuzione di tutte le funzioni e i compiti gestionali stabiliti
dall’art. 107 del D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. oltre alle competenze indicate da Statuto e demandate
dalle leggi vigenti, tutti i compiti di attuazione degli obiettivi e dei programmi definiti con gli atti di
indirizzo adottati dall’organo politico;
VISTO il vigente Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT);
VISTA la Legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.;
VISTO il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i.;
VISTO il «Regolamento recante il Capitolato generale d’appalto dei lavori pubblici», adottato con
D.M. 19 aprile 2000, n. 145 e s.m.i., per le parti non abrogate;
VISTO il D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207 e s.m.i., per le parti non abrogate dal D.Lgs. n. 50/2016;
VISTO il D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 succ. mod. con D.Lgs. 19 aprile 2017 n. 56;
VISTE le Linee Guida ANAC n. 4 di attuazione del D.Lgs. 50/2016 recanti “Procedure per
l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini
di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”, approvate dal Consiglio
dell’Autorità con delibera n. 1097 del 26 ottobre 2016, aggiornate con successive delibere del
Consiglio dell’Autorità n. 206 del 1 marzo 2018 e n. 636 del 10 luglio 2019;
VISTO il D.M. 7 marzo 2018, n. 49;
VISTO il Decreto Legge 18 aprile 2019, n. 32 (cd. “Sblocca Cantieri”), convertito in Legge 14 giugno
2019, n. 55;
VISTO il DL n. 34/2020 conv. in Legge n. 77/2020 (cd. “Decreto Rilancio”);
VISTO il Decreto Legge 16 luglio 2020, n. 76 (cd. “Decreto Semplificazioni”), convertito in Legge 11
settembre 2020, n. 120;
VISTA la Legge n. 108 del 29/07/2021;
VISTO gli artt. 3 e 6 della Legge 13 agosto 2010 n. 136 e s.m.i., in tema di tracciabilità dei flussi
finanziari;
VISTE le disposizioni dello Statuto del Comune e dei regolamenti dell’Amministrazione Comunale;
VISTE le vigenti normative in materia di opere pubbliche;
VISTO
 il principio contabile finanziario applicato alla competenza finanziaria (allegato 4/2 del D.
Lgs. 118/2011;
 lo statuto comunale;
 la Delibera di Consiglio Comunale n. 19 del giorno 4 maggio 2021 con cui è stato approvato
il Bilancio di previsione dell’Ente 2021 ed il pluriennale 2021/2023
 il regolamento di Contabilità Comunale ed in particolare l’art. 33 e seguenti;
 il regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi;
 il regolamento comunale sui controlli interni;
VISTO il P.T.P.C.T. 2021/2023 approvato con Deliberazione di GC n. 31 del 30/03/2021 – paragrafo
“Misure di trasparenza, controllo e disciplina del conflitto di interessi – B. nell’attività contrattuale”;
Ritenuto di provvedere in merito;

DETERMINA
per le motivazioni espresse in premessa e che di seguito si intendono integralmente riportate di:
1. di accertare al Capitolo in entrata n. 2220 articolo 8 le somme di cui alla devoluzione del
30/12/2021 rif. DU6205377 pari ad € 511.586,18 da destinare alla “Riqualificazione area
antistante lo stadio Romeo Menti” al rispettivo Capitolo di uscita n. 3113 articolo 4;
2. di inviare la presente determinazione al Settore Economico Finanziario per gli adempimenti
conseguenziali.
Il DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP.
Ing. Giuseppe TERRACCIANO”. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy