24.7 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Giugno 26, 2022

Roma Atalanta 0-2 Prima sconfitta dell’era Fonseca

Da leggere

Roma Atalanta 0-2|All’Olimpico, dopo un primo tempo a reti bianche, Zapata sblocca il risultato al 71′, De Roon raddoppia.

Roma- Tutto pronto all’Olimpico per Roma Atalanta, gara valida per la quinta giornata di campionato.

Con l’entusiasmo in poppa, reduce dall’ultima vittoria in campionato (in trasferta contro il Bologna) e in Europa League (per 4 a 0 contro l’Istanbul), la Roma di Fonseca, nel primo turno infrasettimanale di stagione, è pronta ad affrontare all’Olimpico l’Atalanta e provare a mantenere la sua imbattibilità.

Cronaca – PRIMO TEMPO

Nel primo quarto d’ora di gioco la Roma lascia fare un po’ agli ospiti che occupano la metà campo avversaria.

Spostamento tattico di Fonseca che passa con la difesa a tre. La squadra riesce ad avanzare con Spinazzola che vola sulla sinistra e si accentra tagliando a metà il campo. L’esterno della Roma arriva in area tenta il tiro ma viene murato dalla difesa dell’Atalanta.

Primo tiro per la Roma nello specchio della porta, punizione guadagnata da Kolarov ma batte Pellegrini dalla distanza. Tiro potente, la palla esce fuori, laterale alla porta.

Al 20’ torna all’attacco l’Atalanta con un tiro centrale di Gomez dai 20 metri, Pau Lopez blocca con facilità.

Al 25’ ammonito Kjaer per fallo su Zaniolo, atterrato sui 20 metri. Punizione dal limite, sulla palla stavolta va Kolarov. Tiro perfetto che finisce di poco alto sulla traversa.

Al 29’ cross di Spinazzola che dalla fascia sinistra mette in mezzo per Dzeko, il bosniaco prova la girata in anticipo sul primo palo ma la palla viene deviata in corner.

Ancora un tiro pericoloso di Dzeko, al 32’, che non trova la conclusione sperata: il suo destro a giro rasoterra è intercettato da Gollini che arriva a respingere con il palmo della mano.

Al 36′  Pericolo per la Roma. Risponde l’Atalanta creando una grande occasione da gol. Gomez per Ilicic che calcia dal limite dell’area, leggermente defilato sulla destra. Palla larga di poco sul primo palo!

Al 40’ ammonito Zaniolo per trattenuta su Palomino.

Sono due i minuti di recupero, l’Atalanta ha fatto maggior pressing, la Roma ha provato a difendersi senza osare troppo ma piuttosto bloccando la gara.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa nessun cambio. Stesso copione. L’Atalanta spinge, la Roma si copre. Al 55’ problemi fisici per Spinazzola, fuori e al suo posto entra Juan Jesus.

Al 59’ occasione per la Roma. Zaniolo scarta Palomino, arriva in area e dribbla sul portiere, ma clamorosamente Toloi devia al momento del tiro e a porta vuota! Sembrava un gol già fatto.

Al 65’ Fonseca mette dentro Mkhitaryan al posto di Zaniolo.

Al 69’ intervento regolare di Smalling su Zapata, fermato in area mentre tentava una conclusione a distanza ravvicinata.

Al 71’ vantaggio dell’Atalanta! Veretout perde palla, ne approfitta Gomez che serve Freuler. Passaggio perfetto per ZApata che tutto solo batte Pau Lopez.

Roma 0- Atalanta 1.

Al 76’ altro cambio per Fonseca, esce Fazio ed entra Kalinic.

Al 78’ occasione per Kalinic. Lancio lungo per Dzeko, la palla arriva casualmente a Kalinic in area. Prova la conclusione ma Gollini si supera e, in uscita, gli chiude lo specchio della porta.

All’87’ contropiede dell’Atalanta. La Roma sembra priva di idee, si fanno largo gli avversari. Zapata riceve da destra, ottimo controllo palla e subito va alla conclusione. Il suo tiro colpisce il palo!

Al 90’ ammonito Juan Jesus.

Nel secondo tempo la squadra di Fonseca sembra un po’ ibrida, priva di schemi e di compattezza.

Si innesca l’occasione per l’Atalanta. Colpo di testa di Palomino che scavalca Lopez,  sul secondo palo c’è De Roon che  non perdona e piazza il secondo gol a porta vuota.

Tre minuti di recupero. La gara si conclude con una clamorosa sconfitta della Roma, la prima dell’era Fonseca. Una Roma spenta,

Formazioni

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Smalling, Fazio, Kolarov; Cristante, Varetout; Florenzi, Pellegrini, Zaniolo; Dzeko.

A disp. Fuzato, Mirante, Juan Jesus, Santon, Kalinic, Pastore, Diawara, Antonucci, Mkhitaryan, Kluivert.

All. : Paulo Fonseca

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Palomino, Kjaer, Toloi; Hateboer, Freuler, De Roon, Castagne; Malinovskyi; Gomez, Ilicic.

A disp.: Rossi, Sportiello, Masiello, Gosens, Arana, Djimsiti, Ibanez, Pasalic, Zapata, Barrow.

All. Gasperini

Arbitro: Massimiliano Irrati di Pistoia

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy