27.4 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Rinnovo – Lorenzo Insigne, respinta la prima offerta del presidente

Da leggere

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e in queste ore ha avuto un primo incontro con il presidente per discutere del rinnovo.

Rinnovo – Lorenzo Insigne, respinta la prima offerta del presidente

Secondo quanto riportato dalla “Gazzetta dello Sport” il capitano azzurro, in scadenza a giugno 2022, ha rispedito al mittente l’offerta di ADL sul rinnovo contrattuale.

La sensazione è che si ritornerà a parlare in estate, forse in ritiro a Dimaro, del rinnovo di Lorenzo Insigne, base sulla quale la società vuole costruire il prossimo Napoli.

Sarebbe impensabile per i vertici del Napoli cominciare la prossima stagione senza il rinnovo del proprio giocatore di spicco.

Sarà difficile trovare un accordo tra le parti perché da un lato c’è il presidente e la sua volontà di abbassare il monte ingaggi, mentre dall’altro c’è Lorenzo Insigne che vorrebbe restare al Napoli ma, essendo questo potenzialmente il suo ultimo contratto da professionista, al tempo stesso vorrebbe guadagnare giustamente qualcosa in più.

Per quanto riguarda le cifre il presidente, Aurelio De Laurentis, avrebbe offerto al ragazzo di Frattamaggiore circa 3 milioni di euro, una cifra molto più bassa dei suoi attuali 4.5 milioni + bonus. Offerta rifiutata.

Con questi presupposti sarà difficile trovare un’intesa tra le parti e ci potrebbe essere nel prossimo futuro una rottura tra calciatore e società, scenario al quale nessun tifoso azzurro vorrebbe assistere.

Ma come direbbe Lorenzo de’ Medici, detto il Magnifico, nella sua poesia ” di doman non c’è certezza”. Si attendono sviluppi.

“Napoli – Rinnovo Lorenzo Insigne, respinta la prima offerta del presidente” A cura di Francesco Pio De Martino

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy