PERUGIA, PER IL DERBY INDISPONIBILI MURANO E NEGRO (VIDEO)

Perugia - Fabio Caserta

Per il Perugia è giunta l’ora del derby di C, ‘sentito’ non tanto in rivalità quanto nella preparazione alla gara stessa. Ci sarà bisogno di tenere sempre alta la concentrazione non solo dal punto di vista agonistico; ma sul versante dell’applicazione tattica, per contrastare il “cugino” Gubbio nel suo punto di forza dei validi attaccanti a disposizione. Ed allo stesso tempo di costruire pericolosità da andare a concretizzare sotto porta avversaria. L’allenatore perugino Fabio Caserta, che non vuol sentir parlare di pressioni (“Chi se né sente investito meglio non venga in una piazza importante come Perugia”) in Conferenza pre gara precisa subito:

“Nel derby non esiste la maggior forza sulla carta dell’una rispetto all’altra. Sarà una partita impostata anche sulle ripartenze. Abbiamo creato nelle ultime gare tantissimo ed a volte non abbiamo concretizzato tutto. Quindi bisognerà stare sul pezzo fino ad oltre il novantesimo.  Il Gubbio è forte nella parte avanzata, noi stiamo facendo un gran lavoro difensivo grazie anche al reparto d’attacco, che si sacrifica per i compagni degli altri reparti. Indisponibili Murano e Negro. Kouan arriva da un infortunio recuperato in tempi migliori del previsto: è pronto, ovviamente senza i 90 nelle gambe. Anche Dragomir ha avuto qualche problemino risolto. Disponibili Elia e Crialese. Moscati si esprime bene sia da mezzala che player, e questa sua duttilità potrà farlo coesistere in campo tranquillamente con Burrai. Valuterò se domani tenerli dentro nuovamente insieme entrambi. Ora che sono finiti i turni infrasettimanali per il prossimo mese avremo la possibilità di curare i particolari, avendo tutta la settimana al completo per lavorare prima sui principi fondamentali d’insieme e poi sui reparti”.

 

In casa Gubbio queste, invece, le parole di mister Torrente:

“Insieme a Padova e Triestina, il Perugia, una delle migliori squadre della categoria. Si difende bene ed attacca. E’ una squadra dalla alta qualità dei singoli soprattutto in avanti. Dobbiamo stare attenti nelle marcature preventive. Loro partecipano tutti alla fase difensiva e poi verticalizzano. Non sarà facile far punti. Non dobbiamo concedere loro molto soprattutto su palle inattive. Ci vuole la prestazione perfetta in tutti i dettagli. Forse per noi ad ora classifica un pò bugiarda”.

 

I CONVOCATI PER PERUGIA-GUBBIO

Sono venti i calciatori convocati da Mister Torrente per la gara Perugia-Gubbio : Cinaglia , Cucchietti, De Silvestro, Ferrini, Gaia, Gerardi, Gomez, Lovisa, Malaccari, Megelaitis, Migliorelli, Montanari, Munoz, Oukhadda, Pasquato, Pellegrini, Signorini, Sorbelli, Ugge’, Zamarion.

 Al termine della rifinitura odierna il tecnico Caserta ha diramato la lista dei convocati per la gara contro il Gubbio:

ROSI Aleandro

FAVALLI Alessandro

SGARBI Filippo Lorenzo

ANGELLA Gabriele

MONACO Salvatore

ELIA Salvatore

BURRAI Salvatore

MELCHIORRI Federico

DRAGOMIR Vlad

BOCCI Lorenzo

SOUNAS Dimitrios

CRIALESE Carlo

LUNGHI Alberto

MOSCATI Marco

MINESSO Mattia

VANBALEGHEM Valentin

BIANCHIMANO Andrea

BAIOCCO Paolo

FALZERANO Marcello

TOZZUOLO Alessandro

CANCELLOTTI Tommaso

KOUAN Oulai Christian

 

 

Carmine D’Argenio