30.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Agosto 10, 2022

Perugia, Il giro di boa della trasferta a Como ha portato un 1 a 1

Da leggere

AC PERUGIA CALCIO FEMMINILE

14^ GIORNATA, RIOZZESE COMO-PERUGIA 1-1

Dopo la sconfitta di Bergamo, si è conclusa con un pareggio importantissimo per le biancorosse la trasferta domenicale in casa della Riozzese Como, squadra candidata alla promozione in serie A. All’ andata la vittoria era stata assegnata al Perugia dal giudice sportivo, a seguito della violazione da parte della squadra comasca del numero massimo consentito di cinque sostituzioni.  Una gara, questa giocata ieri, difficile che ha messo però in luce la grande crescita del giovanissimo team guidato dal tecnico Luciano Mancini. Un primo tempo concluso a reti inviolate dove il Perugia ha saputo mantenere un gioco ordinato a fronte delle numerose possibilità create dalle comasche. Nonostante la evidente diversa situazione in classifica, con la Riozzese Como che con 24 punti ha chiuso il girone di andata in seconda posizione mentre il Perugia in penultima posizione. Nel secondo tempo il quadro non varia: la Riozzese si fa aggressiva e persiste in attacco ma le biancorosse riescono a sfruttare bene varie ripartenze. Proprio grazie ad una di queste, Elisabetta Tola con una grande giocata di qualità riesce a guadagnare un calcio di rigore trasformato poi da Rangana Timo per il vantaggio biancorosso. La Riozzese però non molla e al 69′ va in rete con Rognoni, autrice di un gol anche nella gara di andata. Negli ultimi minuti di gioco il Perugia, in minoranza numerica con l’espulsione di Ilenia Serluca a 8 minuti dalla fine, soffre ma riesce a mantenere il risultato invariato nonostante la pressione della squadra di casa. La stessa numero 2 biancorossa, Ilenia Serluca, prima della partenza, lo aveva detto che: “A livello individuale siamo riuscite ad acquisire più fiducia in noi stesse, mentre a livello collettivo ci siamo unite ancora di più. Siamo sempre state un buon gruppo, però nelle ultime partite con delle buone prestazioni siamo riuscite a tirar fuori un buon gioco”.

La numero 10 Rangana Timo, la cui freddezza dal dischetto ha temporaneamente portato in vantaggio le biancorosse, ha invece così commentato il match a fine gara:

Credo che il lavoro ripaghi sempre e noi dal primo allenamento, anche essendo una squadra molto giovane, abbiamo sempre dato tutto. I nostri sacrifici si sono sempre visti e, partita dopo partita, siamo cresciute sia come gioco che come squadra. È stato bellissimo segnare, soprattutto perché è stato il mio primo gol in serie B, un gol importante per la squadra. La nostra forza è il gruppo, noi in campo ci aiutiamo, ci incitiamo sempre e le più “grandi” cercano sempre di aiutare le più giovani”.

Anche nelle parole di Elisabetta Tola, che ha chiuso la gara con una grande performance, si evidenzia la soddisfazione di tutta la squadra: “Siamo contente di aver portato a casa un pareggio prezioso, conquistato con tanto sacrificio da parte di tutte. L’unione del gruppo è stata la nostra forza perché ognuna di noi ha dato tutto fino all’ultimo minuto. Continueremo a lavorare per migliorarci e preparare la prossima gara”.

Fonte Perugia Calcio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy