25.4 C
Castellammare di Stabia
mercoledì, Agosto 17, 2022

Panico all’ospedale di Boscotrecase: 40enne di Torre del Greco aggredita in corsia, i dettagli

La donna sarebbe stata aggredita dai parenti di un altro paziente

Panico all’ospedale Sant’Anna di Boscotrecase, dove una donna di 40 anni di Torre del Greco, è stata aggredita dai parenti di un altro paziente. La donna era in attesa al pronto soccorso insieme al padre, che in seguito ad una caduta aveva riportato delle ferite alle mani.

Sembrerebbe che la donna, mentre aspettava che il padre ricevesse tutte le cure del caso, sia stata aggredita dai partenti di un altro malat. A.D, la povera donna, è stata colpita con un pugno al petto e alla gola ed è stata scaraventata a terra: ha riportato un trauma contusivo alla parete toracica e un trauma distorsivo alla rachide cervicale con escoriazioni multiple, con prognosi di dieci giorni.

Ma la vicenda non si è conclusa qui: i parenti del malato, dopo aver sfogato la loro ira sulla 40enne, hanno cambiato obiettivo, assalendo anche i medici e la guardia giurata in servizio al pronto soccorso. Sul posto sono giunti i carabinieri che stanno investigando sull’accaduto, dopo aver raccolto la denuncia della donna di Torre del Greco. (Il Mattino)

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy