Pagliuca: umiltà e concentrazione a Cerignola per la Juve Stabia

LEGGI ANCHE

Guido Pagliuca, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Audace Cerignola-Juve Stabia in programma domani sera allo stadio “Monterisi” alle 20:45 e valevole per la quinta giornata del campionato di Lega Pro Girone C. 

Le dichiarazioni di Guido Pagliuca, allenatore della Juve Stabia, alla vigilia del match col Cerignola sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Ho visto la partita del Cerignola a Crotone. Hanno fatto una buona gara e sono stati bravissimi a ripartire. Dobbiamo stare attenti nelle transizioni e in alcune situazioni che possono crearsi nel campo. Umiltà e concentrazione le parole d’ordine del match di domani.

Come si è già detto, questi punti guadagnati ci permettono di avere entusiasmo e consapevolezza, insieme alla certezza di come noi siamo arrivati a questa partita con un aspetto motivazionale importante e con un atteggiamento di fame importante. La nostra Squadra deve avere questo.

Abbiamo analizzato i nostri punti di forza. Il morso non deve mai mancare perché manca una essenza importante. I ragazzi hanno conosciuto il Cerignola lo scorso anno, ha fatto un lavoro importante e si sentiva. Noi siamo consapevoli di affrontare una gara difficile. Sono però consapevole di allenare un gruppo di ragazzi splendidi in una società importante che ci fa lavorare bene.

Tutti gli operatori che lavorano intorno alla Juve Stabia in settimana hanno messo a disposizione ogni energia per affrontare al meglio un ambiente caldo. Unità, concentrazione e grande spirito di sacrificio. Siamo carichi, solo Bentivegna deve ancora recuperare per questo problemino fisico. Siamo al completo.

E’ importante per coloro che giocheranno domani, giocare anche per chi sta fuori. Sono 22/23 giocatori titolari, quindi i prescelti avranno rispetto per chi non giocherà. Tutti si impegnano. Non bisogna pensare al risultato che spesso porta ansie inutili, meglio badare alla prestazione.

Nel calcio equilibrato se perdi l’ umiltà si erode l’energia per fare allenamento. E’ facile essere carichi per giocare. La mia squadra viene al campo carica per allenarsi.

La squadra sta bene, lo staff ha fatto il possibile per recuperare al meglio i ragazzi. Vediamo con questo ultimo allenamento come stanno, soprattutto chi ho intenzione di far giocare. Siamo anche consapevoli che la maggior parte dei tifosi a Cerignola non sarà presente, giocheremo anche per loro perché lo percepiamo, li sentiamo.

Sono sincero, oggi ho tre quattro dubbi dettati anche dai recuperi, da una situazione sulla quale dobbiamo porre attenzione sull’aspetto tattico, non ho ancora la situazione chiara per le formazioni.

E’ un piacere fare il mio lavoro e sono innamorato di questo mestiere. E’ gratificante anche con le pressioni, è normale essere felici quando si vince. Il morso deriva da un amico soprannominato il nero, quello non può mancare”.


Juve Stabia TV


Buongiorno Stabia! Guida per il 10 Luglio 2024 a Castellammare di Stabia: Meteo, Eventi e informazioni essenziali

Scopri le previsioni meteo, le condizioni del mare, l'evento del Santo del giorno e come trascorrere la giornata a Castellammare di Stabia il 10 Luglio 2024.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare