Napoli, squalifica Osimhen. L’avvocato Grassani: “Presentato il ricorso”

Le parole dell’avvocato del  Napoli Mattia Grassani sul ricorso fatto per la squalifica di Victor Osimhen

Napoli, squalifica Osimhen. L’avvocato Grassani: “Presentato il ricorso”

Mattia Grassani, avvocato del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli per fare il punto sul ricorso legato a Victor Osimhen. Ecco le sue dichiarazioni:

“Ieri abbiamo presentato il ricorso contro la squalifica di Victor Osimhen, era l’ultimo giorno e tempestivamente l’abbiamo fatto. Adesso siamo in attesa della data di discussione dello stesso. Mercoledì prossimo? Sicuramente i primi giorni della prossima settimana, dato che la gara si giocherà tre sabato e domenica: non ci sarà la riunione solita al giovedì-venerdì, per intenderci.”

Il nostro ricorso?

Ci sono degli estratti fotografici, i frame su cui discutere i due punti fondamentali: il pallone era a distanza di gioco o comunque giocabile, e non come ha scritto l’arbitro. E poi non è stato uno schiaffo bensì una manata per cercare di liberarsi da una mossa scorretta da parte dell’avversario.”

Osimhen presente al dibattimento?

“Bisognerà attendere le modalità di svolgimento, se sarà in presenza oppure da remo. Noi nel ricordo abbiamo chiesto che oltre ai legali venga sentito anche il calciatore.”

Fiducia nella riduzione della squalifica?

 “Se l’abbiamo presentato, ritenevamo c fossero i margini per sovvertire la decisione. Nel ricorso oltre ai supporti documentali fotografici e video, ci sono ampi precedenti che hanno visto il giudice sportivo oppure organi d’appello comminare una sola giornata di squalifica in situazioni abbastanza simili a quella di Osimhen.”

Il caso Osimhen con due giornate farebbe precedente di giurisprudenza?

“Il nostro sistema non introduce il precedente vincolante, altrimenti non avremmo la varietà di sanzioni che ci portano a discutere. Per il futuro il giudice sportivo valuterà caso per caso, referto alla mano.”

De Laurentiis?

“Non l’ho sentito ancora”

Lavorerà al contratto di Insigne?

“Da questo punto di vista sono fermo ai box,  non ho ricevuto alcuna indicazione di accendere i motori”

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 06 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 06 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #06 Dicembre