27 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Luglio 1, 2022

Napoli, ecco come ovviare alla possibile assenza di Milik: le soluzioni

Da leggere

Tra le opzioni anche il modulo “sarriano”

Il presidente Aurelio De Laurentiis lo ha ribadito più volte e a chiare lettere: non arriverà nessun attaccante. Eppure i tifosi aspettavano questo colpo, in particolar modo dopo la cessione di Roberto Inglese al Parma. Gli azzurri, senza clamorosi risvolti di mercato, avranno in Arek Milik l’unica punta vera in rosa.

Ma se il polacco dovesse essere assente e impossibilitato a giocare, come si comporterà Carlo Ancelotti? Le soluzioni, nonostante la mancanza di un altra punta di peso, ci sono:
– Ancelotti potrebbe continuare ad adottare il 4-3-3 e riproporre una formazione di stampo “sarriano” con Mertens prima punta, soluzione che non fa impazzire il tecnico azzurro.
– 4-3-34-2-3-1 con Verdi centravanti e Callejon, MertensInsigne alle sue spalle.
– 4-3-1-2: ipotesi remota ma comunque da tenere in considerazione con Insigne trequartista e Mertens in coppia con Verdi in avanti con Callejon relegato in panchina.
– 4-4-2: in questo caso ad essere sacrificato sarebbe Lorenzo Insigne, non per il posto in squadra ma per il ruolo che andrebbe a ricoprire. Anche in questo caso Mertens e Verdi sarebbero gli attaccanti e Callejon l’esterno di destra.

In effetti le soluzioni ci sono, anche se quasi tutte avrebbero un potenziale molto più elevato con un Milik titolare o con un’altra punta di peso in sua assenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy