Napoli Empoli 2-0 azzurri da record, è 10 di fila in questa serie A!

Napoli Empoli 2-0

Il Napoli torna in campo al Maradona per affrontare l’Empoli nell’anticipo del turno infrasettimanale di Serie A, valido per la quattordicesima giornata nonché la penultima prima della pausa mondiali.

Primo Tempo sotto tono

La prima occasione arriva all’ottavo minuto quando Raspadori dopo essersi procurato una punizione dal limite la calcia sulla barriera che respinge corto e sulla ribattuta Mario Rui non trova la porta e svirgola a lato.

La prima vera e propria azione pericolosa arriva sul tramonto del primo tempo quando Osimhen con una sponda appoggia a Ndombele che serve un filtrante per Raspadori che calcia leggermente a lato, e su quest’azione termina il primo tempo.

 

Secondo tempo da grande squadra

Al sessantunesimo su un calcio di punizione dalla destra, Raspadori batte al centro dove trova Osimhen che in girata di testa non trova per poco la porta.

Il secondo tempo ricomincia sulla falsa riga del primo con gli azzurri che provano ad attaccare ed innescare il nigeriano in area, ma i toscani tengono il baricentro basso e giocano in ripartenza.

Al sessantasettesimo Lozano neo entrato mette un cross al centro rasoterra, Marin anticipa tocca la palla che finisce distante da lui, Osimhen si mette d’avanti, Marin lo tocca e il numero nove del Napoli cade in area ed è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Lozano che non calcia benissimo, Vicario la tocca ma non respinge, la palla passa ed è 1-0 Napoli.

Al settantatreesimo Lozano continua a cambiare la partita, subisce fallo da Luperto già ammonito ed allora doppio giallo e rosso per l’ex difensore azzurro e toscani che restano in dieci.

Napoli Sassuolo 4-0 serie A tim 2022-2023 (19) ZIELINSKI

 

Dopo dieci minuti dall’espulsione di Luperto i partenopei non accennano a uscire dalla metà campo degli uomini di Zanetti e continuano con un palleggio per nulla sterile che fa divertire gli azzurri ed il pubblico.

All’ottantasettesimo capitan Di Lorenzo dalla propria trequarti lancia Lozano che si rende ancora protagonista, salta Parisi già ammonito e mette al centro una splendida palla sul dischetto, che Zielinski raccoglie e di prima insacca alle spalle di Vicario e partita chiusa.

I quattro minuti di recupero non regalano emozioni se non l’affetto del pubblico del Maradona, il Napoli vince ancora e fa 10 su 10 confermandosi ancora capolista.

 

 

 

 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.