Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Meteo Weekend: piogge al Nord , ma anche caldo africano al Sud

Meteo Weekend

Meteo Weekend 18-19 Settembre, non solo forte peggioramento con Temporali Intensi, ma anche Caldo Africano tra Sabato e Domenica

L’Italia si spacca in due! Nell’ormai imminente weekend alcune zone del Paese saranno colpite da un forte peggioramento a suon di rovesci e temporali anche intensi, mentre altre vivranno un contesto da piena estate, con un caldo africano che manterrà un clima davvero sopra le righe.

Saranno dunque questi gli aspetti salienti del tempo che ci attende tra sabato e domenica.

Tutta colpa di un vortice di bassa pressione che dalla Penisola Iberica si è spostato di qualche centinaia di chilometri verso il nostro Paese, quel che basta per richiamare venti caldi dal Nord Africa diretti verso il nostro Sud e, al tempo stesso, masse d’aria più fresca, umida ed instabile in direzione delle regioni centro-settentrionali: proprio al Nord, nelle ultime 24 ore si è interrotto l’incantesimo dell’estate settembrina e sono tornate le piogge, unitamente a un seppur contenuto calo termico .

Sarà dunque questo il trend che caratterizzerà l’intero fine settimana?

Andiamo con ordine e vediamo più nel dettaglio dove sarà consigliabile tenere un ombrello a portata di mano e dove invece si potrà godere di un contesto gradevole, stabile e tranquillo.

Partiamo ovviamente dalla giornata di sabato che si aprirà già con molte regioni coperte da una spessa coltre di nubi, pronte a provocare precipitazioni sparse, anche sotto forma di rovescio. Sarà il caso del Nordovest e dei settori più settentrionali della Toscana: su queste aree la giornata inizierà dunque con i peggiori auspici, mentre andranno meglio le cose sul resto del Paese, salvo per qualche densa foschia sui comparti tirrenici del Centro e un po’ di nubi sparse tra Calabria e Sicilia.

Non sarà da meno il pomeriggio, anch’esso contrassegnato da una persistenza dell’instabilità su molte aree del Nord, specialmente sui comparti occidentali e centrali bagnati da piogge e locali rovesci che si alterneranno a timide pause più asciutte. In serata è atteso poi un’intensificazione delle piogge su molte aree del Triveneto.

Più stabile invece l’atmosfera al Centro, mentre al Sud e sulla Sicilia sembrerà piena estate soprattutto per merito delle temperature che si manterranno su valori fortemente sopra media.

Arriviamo così alla giornata di domenica quando lo scenario meteorologico si mostrerà ben lungi dal cambiare. Anzi, continueremo infatti ad avere un’Italia divisa in due.

Proseguirà l’instabilità atmosferica al Nord,anche più accentuata rispetto al sabato con rovesci e anche forti temporali che colpiranno soprattutto il comparto alpino, prealpino, l’alta pianura Padana, la Liguria e, tra il pomeriggio e la serata, tutto il Triveneto, dove ci attendiamo un fase di intenso maltempo con forti temporali, grandinate e locali nubifragi, specialmente a ridosso dei rilievi.

Solo durante la successiva notte l’ingerenza temporalesca muoverà verso levante, abbandonando così via via le nostre regioni.
Sarà questo il preludio ad un inizio di settimana più tranquillo per tutti.

RedazioneMeteo Weekend: piogge al Nord , ma anche caldo africano al Sud / Cristina Adriana Botis / Redazione