33.1 C
Castellammare di Stabia

L’osservato speciale – Adam Mohamed Ounas, “Cavallo pazzo”

LEGGI ANCHE

L’osservato speciale – Un bentornato speciale ai lettori di Vivicentro.it alla ventesima edizione della rubrica “L’osservato speciale”, rubrica di approfondimento sui calciatori della SSC Napoli.

L’osservato speciale – Adam Mohamed Ounas, “Cavallo pazzo”

L’osservato speciale di questa settimana è Adam Mohamed Ounas, ala destra classe 1996, alto 1,72 m e peso 65 kg.

L’osservato speciale Adam Mohamed Ounas nasce a Chambray-lès-Tours l’11 novembre del 1996 e la sua carriera calcistica comincia ufficialmente a 7 anni quando nel 2001 firma per le giovanili del Tours FC per poi passare alle giovanili del Berrichonne de Châteauroux, prima, e Bordeaux poi.

Bordeaux

Il giovane Adam Ounas nella stagione 2015/16 viene promosso definitivamente nella prima squadra dei “Marines et Blancs”.

Realizza il suo sogno di esordire nei professionisti Il 4 ottobre 2015 in occasione del match vinto 3-2 dal suo Bordeaux contro il Lorient.

Esordio scoppiettante il suo perché riesce anche a trovare la prima rete in Ligue 1 e specialmente tra i professionisti.

Grazie alle eccellenti prestazioni offerte agli “scaglioni” si guadagna il posto da titolare e nelle successive due stagioni con il Bordeaux totalizza 60 partite mettendo a segno dieci reti.

Napoli

Il Napoli acquista a titolo definitivo il giovane attaccante algerino il 3 luglio 2017, facendogli firmare un quinquennale.

Il suo esordio nella massima serie italiana arriva da subentrato il 17 settembre 2017 in occasione della gara vinta 6 a 0 contro il Benevento, gara nella quale conquista il rigore del definitivo 6 a 0.

L’algerino, invece, fa il suo debutto assoluto in Champions League un mese dopo l’esordio in Serie A, precisamente il 17 ottobre in occasione del match perso contro il Manchester City.

Per quanto riguarda la sua prima rete con la maglia del Napoli bisogna attendere il 15 febbraio 2018 in occasione del match perso per 1 a 3 contro il RB Lipsia nei sedicesimi di finale di Europa League.

Il 7 ottobre 2018, invece, realizza il suo primo gol in Serie A con i partenopei nella vittoria interna per 2-0 contro il Sassuolo.

Nizza, Cagliari e Crotone

Messo ai confini del progetto Napoli e poco impiegato nella precedente stagione, Adam Ounas il 30 agosto 2019 viene mandato in prestito al Nizza per una cifra che si aggira intorno ai 2.2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 19 milioni.

La sua nuova esperienza in Costa Azzurra però non rispetta le aspettative, difatti l’anno seguente non viene riscattato ed il 5 ottobre 2020 passa in prestito al Cagliari.

Non troverà spazio neanche con i colori rossoblù ed infatti il 1° febbraio 2021 passa in prestito al Crotone, squadra con cui la passata stagione ha disputato un’ottima seconda parte di stagione facendo vedere buone cose, vale a dire 4 gol e 5 assist in 15 partite.

Curiosità

Gli inizi e la passione per il calcio

Adam comincia a giocare a calcio fin da piccolo, ovvero a partire dall’età di quattro anni, mentre a sette firma per le giovanili del Tours FC.

La passione per il calcio gli è stata trasmessa dal padre Hadju Ounas, ex portiere.

Vita privata

Adam Ounas è sposato ed ha avuto con sua moglie Sarah un bambino.

Il soprannome

Il soprannome “Cavallo pazzo” gli è stato dato per la prima volta dal direttore di Goal.com ed esperto di calcio francese, Federico Casotti,in occasione di un suo intervento ai microfoni di Radio 24 nel lontano 2017.


Innovazioni nel Trattamento del Melanoma: DAROMUN e il Congresso INNOVATE a Napoli

Scopri DAROMUN, il nuovo farmaco iniettato nel tumore al congresso INNOVATE a Napoli, riducendo recidive e metastasi nel melanoma avanzato.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare