Latina-Juve Stabia 1-3: le pagelle delle Vespe.

LEGGI ANCHE

Latina-Juve Stabia 1-3: le pagelle dei ragazzi di mister Pagliuca.

La Juve Stabia espugna anche Latina, coglie la terza vittoria consecutiva e rimane saldamente in testa. Un tris in terra pontina che ancora una volta impone la sua leadership in un torneo che la vede protagonista indiscussa. Di seguito i voti ai calciatori Gialloblù.

Thiam 6: Serata tutto sommato tranquilla anche se in alcune circostanze ci mette del suo per complicarsi la vita.

Andreoni 7: Tanta corsa sulla sua destra e assist per i suoi compagni, una presenza ormai imprescindibile la sua.

Bachini 6,5: Solida prestazione del centrale stabiese, sicuro e preciso in ogni occasione. Si fa’ sentire la sua presenza non concedendo soverchi spazi agli avversari.

Bellich 6,5: Finché regge è il solito baluardo , puntuale nelle chiusure e diga impenetrabile.

Mignanelli 6,5: Gara che inizia controllando le incursioni di Ercolano dalle sue parti, poi alla distanza la solita gara di grinta e corsa a tutta fascia.

Buglio 6,5: Ammonito al tramonto del primo giro di lancette resta in gara confezionando una buona prestazione al centro del campo.

Leone 7: Ancora una volta nella mediana fa la differenza, pregevole il lancio per Piscopo che poi propizia il raddoppio di Adorante.

Romeo 6,5: Sacrificio e corsa a tutto campo per l’esterno di centrocampo stabiese, ci mette la grinta giusta per dare un contributo importante.

Piscopo 7: Assist e tanta qualità in campo, fosforo e intelligenza tattica che aiuta il gruppo ad arrivare alla vittoria finale.

Adorante 8: Re Mida colpisce ancora, una doppietta d’autore per l’ex Triestina, intuito e forza fisica devastante.

Candellone 6,5: Prima o poi sarà costretto a fare il tagliando per i chilometri che macina in campo, quanta sostanza e abnegazione.

Meli ( dal 68′) 7: Non solo il gol di pregevole fattura ma anche un approccio alla gara importante regalando un’impronta importante alla vittoria finale.

Folino ( dal 73′) 6,5: Entra in un momento delicato della contesa sostituendo Bellich e lo fa con tranquillità e determinazione.

Erradi (dal 89′) s.v.
Baldi ( dal 89′ ) s.v.
Mosti ( dal 90′) s.v.

Mister Guido Pagliuca 7:
Purtroppo rimedia l’ennesima espulsione e deve lasciare i suoi uomini sul campo, per il resto effettua qualche cambio rispetto all’ultima ma non rinuncia al solito piglio autoritario anche a Latina, continuando il percorso di alta classifica.

Conquista una vittoria importantissima nonostante un bel pò di pressioni e con una conduzione arbitrale un pò protagonista fin dall’inizio. Ora ci sarà da recuperare fisicamente e psicologicamente la prossima e vicina ma il mister ormai ha puntato Itaca e la strada è quella giusta.


Juve Stabia TV


Futuro Remoto Juve Stabia: esperienza verso freschezza, il rinnovo di Andreoni

Terzo appuntamento con la rubrica sulle Vespe di Castellammare di Stabia targata ViViCentro.it dal titolo eloquente “Futuro Remoto Juve Stabia”
Pubblicita

Ti potrebbe interessare