Latina, Fontana: resto legato a Castellammare

LEGGI ANCHE

Fontana, le sue dichiarazioni in conferenza stampa al termine del match Latina-Juve Stabia.

Gaetano Fontana, allenatore del Latina, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match con la Juve Stabia.

Le dichiarazioni di Fontana sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Sull’errore di Fasolino che ha aperto il match facendo quel tipo di errore diventa difficile riprenderla contro una capolista che sta macinando tanto.
Il Latina oggi non ha fatto male, siamo riusciti a tornare in partita e ho avuto la sensazione di potermela giocare fino in fondo e non era facile.

Abbiamo sbagliato anche sul goal di Meli però ho visto un Latina mettere un po’ un difficoltà una grande Juve Stabia che oggi non è riuscita a fare tutto ciò che le ho visto fare tante altre volte.

Di Livio? Oggi l’ho visto bene e non penso che ha fatto male in quel ruolo.
Di fronte avevamo una signora squadra e i giudizi vengono spostati anche dal risultati.
Se regali un goal a questa Juve Stabia fai fatica a riprendere la partita.
Arriva tanto in area avversaria e finalizzare, oggi su due tiri e mezzo abbiamo perso la partita.”

Fontana e le sue dichiarazioni sulla Juve Stabia

“La Juve Stabia non va considerata nella singola partita, le ho viste tutte e ho detto a Pagliuca che già dalla prima gara a Teramo avevo capito che avrebbe fatto un gran campionato.

Sul passato alla Juve Stabia, Peccato per non aver potuto finire il lavoro in quell’anno dove stavamo facendo un grande calcio e purtroppo è andata così in quel momento. Sono felice per come sta andando il campionato perché resto legato a Castellammare e per tutto l’ambiente.”


Juve Stabia TV


Futuro Remoto Juve Stabia: esperienza verso freschezza, il rinnovo di Andreoni

Terzo appuntamento con la rubrica sulle Vespe di Castellammare di Stabia targata ViViCentro.it dal titolo eloquente “Futuro Remoto Juve Stabia”
Pubblicita

Ti potrebbe interessare