33.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Agosto 8, 2022

Juve Stabia, due possibili rinforzi a breve per mister Padalino

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Juve Stabia, due possibili rinforzi a breve per mister Padalino. Si tratta del difensore Codromaz e dell’attaccante Romero

Juve Stabia, due possibili rinforzi a breve per mister Padalino

 

Dopo le ufficializzazioni dei centrocampisti Jacopo Scaccabarozzi e Luca Berardocco, e le voci riguardanti l’esterno offensivo Francesco Golfo per il quale mancherebbe solo l’ufficialità, potrebbero arrivare presto alla corte di mister Padalino ulteriori rinforzi che la società stabiese sta cercando di ottenere nel corso degli ultimi giorni.

Si tratta in primis di Roberto Codromaz, possente centrale difensivo ex Rimini e Triestina nel corso dell’ultima stagione agonistica. Codromaz è nato a Trieste il 14 ottobre del 1995, è un prodotto del settore giovanile dell’Udinese. Ha iniziato la sua carriera tra i professionisti tra le fila della Ferarpisalò dove è rimasto tre anni tra il 2014 e il 2017. Poi la sua carriera si è sviluppata tra la Triestina e il Rimini. Complessivamente è un difensore che ha sempre giocato in Serie C dove vanta 82 presenze complessive e tre reti realizzate. Un giocatore quindi di categoria che dovrebbe rappresentare un valido rinforzo per il pacchetto difensivo delle Vespe.

Altro profilo interessante che si dice sia molto vicino alla Juve Stabia, è certamente quello dell’attaccante Niccolò Romero, prodotto del settore giovanile del Genoa. Romero, classe 1992, nato a Savigliano in provincia di Cuneo il 18/03/1992, è alto due metri ed è una punta centrale. Quello che si definirebbe il classico spilungone da area di rigore. Ha sempre giocato in Lega Pro dove vanta complessivamente 259 presenze e 56 reti realizzate.

La sua carriera tra i professionisti inizia con la Vigor Lamezia dove nella stagione 2011-2012 collezione 29 presenze e 4 gol in C2. L’anno dopo passa al Savona dove sempre in C2 totalizza 19 presenze e 4 reti. Nei due anni successivi è a Pavia in C1 dove realizza due reti in 20 presenze. A gennaio del 2014 passa al Castiglione dove collezione 13 presenze e 4 reti. Nei tre anni successivi la sua carriera si sviluppa alla Feralpisalò dove in Serie C realizza 18 reti. Poi due anni e mezzo al Piacenza sempre in Lega Pro dove realizza ben 19 reti. Infine da gennaio del 2019 passa al Sudtirol dove realizza 5 reti in 33 presenze complessive.

Seguiranno ovviamente aggiornamenti nei prossimi giorni nel caso in cui le due trattative dovessero giungere alla conclusione e assicurare due pedine importanti allo scacchiere tattico di mister Pasquale Padalino.

 

a cura di Natale Giusti

Credit Foto: trivenetogoal.it

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy