Juve Stabia – Mister Zavettieri: Domani dovrò valutare le condizioni di tanti, sarà una partita difficile. Su Bombagi e Caserta dico… (Video)

In sala stampa allo stadio Romeo Menti di Castellammare, si è presentato il tecnico della Juve Stabia mister Nunzio Zavettieri per presentare il match di domani alle ore 14:00 al Torre di Pagani contro la Paganese di mister Grassadonia:

“In questo mercato di riparazione abbiamo cambiato pelle, siamo una squadra diversa, sono partiti giocatori importanti con caratteristiche particolari, solo il campo ci dirà se siamo più o meno forti di prima.”

Grifoni?

“E’ il più in  forma dei nuovi acquisti, praticamente a Prato ha giocato sempre, ci darà una mano, posso dire di essere contento del suo acquisto.

Eravamo in attesa del transfert di Navratil è arrivato e sono contento anche se un suo impiego non può essere a breve perché deve recuperare la forma migliore.

Con Bombagi ho sempre avuto un ottimo rapporto, non so perché abbia dichiarato che qui non lo volevamo più, di certo queste parole non erano dirette a me, anche perché quest’anno non l’ho avuto mai completamente a disposizione. Ringrazio lui e tutti gli altri giocatori che sono andati via in questa sessione invernale per il contributo che hanno fornito alla Juve Stabia durante la loro militanza in giallo blu.

Atanasov è tornato ad allenarsi, farà una visita di controllo e poi deciderà la società cosa fare in merito al suo eventuale tesseramento.

Parlando di calcio giocato dovremo temere la Paganese, non solo per le qualità di Caccavallo, ma perché hanno un’identità precisa che esalta le qualità di tutti. Sarà un derby sentito ma noi andiamo in campo per dire la nostra. Mi dispiace per l’assenza dei nostri tifosi che potevano darci una mano.

Per quanto riguarda gli indisponibili non ci sarà lo squalificato Liotti e bisogna valutare bene le condizioni di Del Sante, Carrillo, Contessa e Romeo anche se uno di loro dovrà giocare..

Il tecnico della Paganese ha dichiarato che dovranno aggirare il nostro muro difensivo? Io penso a me e a quello che dovrà fare la mia squadra, noi  dovremo essere bravi a limitarli.

La Juve Stabia è uscita pulita da una cosa che non la riguardava (sentenza Dirty Soccer n.d.a.) riguardo la squalifica di Caserta mi dispiace, lui resterà con noi durante la settimana e non potrà seguirci quando giochiamo, mi auguro che risolverà questa situazione il prima possibile, è un uomo che non merita tutto questo.”

 

YouTube video

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022 olandavsqatar per il girone A

Mondiale calcio 2022 l’Olanda sfida il Qatar per garantirsi il passaggio del turno, mentre i qatarioti devono provare a salvare la faccia

Dopo 45 anni si ritrovano studenti ITIS di Castellammare

Dopo quarantacinque anni si sono ritrovati gli studenti di una classe dell'ITIS allora denominato Marconi di Castellamare