Juve Stabia, i convocati di Novellino per il match con il Potenza

Juve Stabia, al termine della seduta di questo pomeriggio, il tecnico Walter Alfredo Novellino ha reso nota la lista dei 23 calciatori convocati per il match Potenza-Juve Stabia, valevole per la 37a giornata del campionato di Lega Pro, in programma domani, sabato 16 aprile 2022, con inizio alle ore 17:30 presso lo stadio Alfredo Viviani di Potenza.

I CONVOCATI PER POTENZA-JUVE STABIA.

Portieri: Dini, Pozzer, Russo.

Difensori: Caldore, Cinaglia, Dell’Orfanello, Donati, Esposito, Panico, Peluso, Tonucci, Troest

Centrocampisti: Altobelli, Davì, Erradi, Guarracino, Scaccabarozzi, Schiavi, Squizzato.

Attaccanti: Bentivegna, Ceccarelli, Della Pietra, Stoppa.

Non convocati: –

Indisponibili: De Silvestro, Eusepi, Evacuo.

Squalificati: –.

Juve Stabia - Catanzaro Calcio Serie C 2021-2022 (50) SCACCABAROZZI

Tre le assenze quindi in casa Vespe e si tratta di De Silvestro, Eusepi (sospeso in via cautelare dal Tribunale Nazionale Antidoping) ed Evacuo. Risultano diffidati e quindi saranno squalificati al prossimo cartellino giallo i seguenti calciatori: Cinaglia, Stoppa, Eusepi, Evacuo, Altobelli, Dini, Guarracino.

 

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Adriano Pistilli: “Fanghi di Ischia? In discarica in Romania e’ la miglior soluzione”

Sulla disgrazia che ha colpito Ischia l’unica certezza che abbiamo avuto fin dal primo momento è stata la necessità di smaltire i fanghi dell’alluvione...