Intervento record all’Anca: Nonno Salvatore, 101 anni, Trionfa al San Leonardo

LEGGI ANCHE

Nonno Salvatore, 101 anni, sottoposto con successo a un’operazione all’anca presso il San Leonardo di Castellammare di Stabia. Un trionfo della medicina e della resilienza umana.

Successo chirurgico senza precedenti: Nonno Salvatore, 101 anni, sottoposto a intervento all’anca al San Leonardo di Castellammare di Stabia

Nonno Salvatore, una figura amata della comunità di Torre Annunziata, ha recentemente superato un’impresa medica straordinaria all’ospedale San Leonardo. A marzo ha festeggiato il suo centunesimo compleanno, dimostrando una vitalità eccezionale nonostante la sua età.

Dopo una vita attiva e piena di impegni, nonno Salvatore ha subito una caduta accidentale a casa qualche tempo fa, che ha causato una frattura sottocapitata del collo del femore. Inizialmente riluttante a ricorrere all’ospedale, è stato valutato da un radiologo a domicilio, che ha confermato la necessità di un intervento chirurgico.

L’intervento di protesi all’anca è stato eseguito con successo il 29 aprile, guidato dal primario Roberto Cirillo e dal dott. Lorenzo Panico, con il prezioso contributo degli anestesisti dott. Mario Salvatelli e dott. Vincenzo Tarasco. L’operazione, eseguita sotto anestesia spinale, è stata completata in soli 50 minuti, restituendo a nonno Salvatore la sua mobilità e la sua gioia di vivere.

La professionalità e l’efficienza dell’équipe medica e del personale infermieristico dell’ospedale San Leonardo sono state fondamentali per il successo dell’intervento. Nonostante le sfide dovute alla carenza di personale, l’ospedale ha dimostrato di essere all’avanguardia nel trattamento delle fratture del collo del femore, con una percentuale elevata di interventi effettuati entro le prime 48 ore dal trauma.

Questo risultato eccezionale non solo celebra il coraggio e la determinazione di nonno Salvatore, ma anche l’impegno costante dell’ospedale San Leonardo nel fornire cure di alta qualità alla comunità locale, anche nelle circostanze più impegnative.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La Virtus Stabia programma la nuova stagione: Organigramma e stadio le priorità

Prosegue l’idea di crescita e di rafforzamento societario per la stabilità in Eccellenza e di investimenti per lo stadio comunale di Casola di Napoli
Pubblicita

Ti potrebbe interessare