16.1 C
Castellammare di Stabia
sabato, Aprile 10, 2021

Inter – Benevento, probabili formazioni: Eriksen dal 1′ minuto?

Da leggere

 

SERIE A – Tutto pronto per Inter-Benevento, match valido per la ventesima giornata di Serie A. Per i nerazzurri qualche cambio nella formazione titolare, in vista della semifinale d’andata di Coppa Italia contro la Juventus. Eriksen potrebbe partire titolare, in veste di regista al posto di Brozovic.

Archiviata la gioia del Derby ai quarti di Coppa Italia, Conte ora pensa al campionato e alla prossima sfida contro il Benevento. In campo potrebbe vedersi Eriksen, eroe del derby di coppa e autore di un fantastico gol su punizione, sancendo il passaggio del turno in semifinale, dove l’Inter affronterà la Juventus. La squadra di Inzaghi arriva al match di San Siro dopo il pareggio casalingo contro il Torino.

Inter

Dopo la vittoria contro il Milan, l’Inter vuole tornare alla vittoria anche in campionato, contro il Benevento di Inzaghi. La difesa non si tocca e a difendere la porta di Handanovic ci saranno Skriniar, Bastoni e De Vrij, anche se quest’ultimo potrebbe lasciare il posto a Ranocchia. Sulla fascia si rivede titolare Hakimi, mentre dal lato opposto Perisic sembra in vantaggio su Young. È a centrocampo che ci sono i maggiori cambiamenti. Conte rischia Eriksen dal primo minuto (per la seconda volta in Serie A quest’anno) nella posizione di regista, accompagnato da Gagliardini e Barella, quest’ultimo ritenuto inamovibile nello scacchiere “contiano”. In attacco ci sarà la coppia titolare Lautaro-Lukaku. Sanchez, sfumato ogni eventuale trasferimento alla Roma, partirà, invece, dalla panchina. (qui la conferenza stampa di Conte)

probabili formazioni(3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Eriksen, Gagliardini, Perisic; Lautaro, Lukaku. All. Conte.

Benevento

Inzaghi arriva alla sfida di San Siro contro l’Inter con ancora molti dubbi sulla formazione da schierare. In porta Montipo’, mentre la difesa a quattro vede l’esordio di Depaoli, accompagnato da Glik, Caldirola e Barba, ma il centrale italiano è in ballottaggio con Tuia. A centrocampo, Viola e Hetemaj titolari, mentre Schiattarella, appena guarito dal Covid-19, non è ancora al 100%. Davanti, Improta e Caprari agiranno alle spalle dell’unica punta Lapadula, in gol nell’ultima partita contro il Torino.

probabili formazioni(4-3-2-1): Montipo’; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Ionita, Viola, Hetemaj; Improta, Caprari; Lapadula. All. Inzaghi.

A cura di Claudio Savino

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -