28.3 C
Castellammare di Stabia

Incendio violento all’ex scatolificio di Angri: evacuati i residenti VIDEO

LEGGI ANCHE

Un incendio violento ha distrutto l’ex scatolificio di Angri, causando l’evacuazione dei residenti per il denso fumo. Le autorità investigano su eventuali casi di intossicazione.

Incendio distrugge l’ex scatolificio in via dei Goti: residenti evacuati per il fumo

Incendio violento Scatolificio ad Angri
Incendio violento Scatolificio ad Angri

Un incendio devastante ha colpito l’ex scatolificio di Angri, precisamente in via dei Goti, causando l’evacuazione dei residenti a causa del denso fumo.

Le fiamme hanno rapidamente inghiottito l’intera struttura di circa 3500 mq.

Le autorità competenti, tra cui i vigili del fuoco provenienti da diverse località circostanti come Nocera, Sarno e Mercato San Severino, sono intervenute prontamente con un vasto dispiegamento di mezzi, inclusi quattro autobotti e un’autoscala provenienti anche da Napoli.

Al fine di garantire la sicurezza dei residenti, diverse persone sono state evacuate dalle loro case come misura precauzionale a causa del fumo tossico.
Alcune di loro sono state assistite dal personale medico del servizio di emergenza 118 per eventuali segni di intossicazione.
Tra le autorità presenti sul luogo dell’incidente si sono registrati la presenza dei carabinieri, del sindaco Ferraioli e dei tecnici dell’Arpac.


Tavolartegusto.it: la colazione salata conquista sempre più italiani

Cresce l’interesse per la “colazione salata” e la “colazione americana” nella patria del cornetto e del cappuccino
Pubblicita

Ti potrebbe interessare