In uscita: “Una chiorma di amici. La generazione d’oro del cinema italiano”

copertina-chiorma

Presentazione del libro “Una chiorma di amici…” di Domenico Palattella in programma venerdì 25 giugno 2021 alla libreria Raffaello in via Kerbaker35 (Na).

Libri in uscita: “Una chiorma di amici. La generazione d’oro del cinema italiano”

Napoli- Nuove uscite previste sugli scaffali: è in programma venerdì 25 giugno alle ore 18:00 presso la libreria Raffaello, la presentazione del libro di Domenico Palattella “Una chiorma di amici. La generazione d’oro del cinema italiano”.

La presentazione avrà come moderatore Giulio Adinolfi, insieme a lui l’autore, lo scrittore Ciro Borrelli e il critico cinematografico Attilio Capuozzo. Salvio Cirillo sarà anche presente per alcune letture.

“Questo libro nasce per affrescare un periodo di grandi stravolgimenti, che attraverso il teatro e il cinema, raccontano una parte del ‘900 italiano. E precisamente quella generazione che per prima si affacciò al cinema e che oggi è un po’ leggenda. Il volume non si pone di essere una biografia completa e dettagliata sui dieci attori della cosiddetta “generazione d’oro del cinema italiano”, ma su un’analisi dei loro rapporti personali, che dagli anni della gavetta ai fasti sui set, hanno attraversato mezzo secolo di storia patria. Amicizie cementificate dalle esperienze comuni, che seguite da successo e notorietà, sono diventate spesso fraterne. Questo lavoro, frutto di studi, ricerche, approfondimenti, ma soprattutto di passione, è la storia di rapporti amicali, di successi cinematografici e teatrali di attori del calibro di Totò, Peppino De Filippo, Macario, Nino Taranto, Renato Rascel, Carlo Dapporto, Vittorio De Sica, Aldo Fabrizi, Carlo Campanini e Tino Scotti. A loro è dedicato questo scritto volutamente saltellante, frammentario, quasi a voler marcare la coralità di un gruppo eterogeneo, per me di eroi, oltre che di miti.”

Dalla prefazione di Mauro Macario.

Sull’autore

Domenico Palattella classe ‘88 di Taranto.

Giornalista pubblicista (ODG-PUGLIA), Critico cinematografico (SNCCI) e Critico d’Arte (AIAM). E’ docente di Critica cinematografica e storia del cinema presso alcuni enti pubblici culturali.

E’ stato per due edizioni (2017/2018) nello staff organizzativo della Mostra del Cinema di Taranto e Direttore Artistico del Festival del Cinema di Taurasi (2018). E’ autore dei libri Arrivederci Rascel: vita e miracoli di un vero artista, Photocity Edizioni, 2014; L’Italia del cinema- dagli anni ’60 agli anni ’90, mito, storie, curiosità, Dellisanti Editore, 2019; Una chiorma di amici- la generazione d’oro del cinema italiano, Kairòs Edizioni, 2020; Il ventennio d’oro del cinema italiano, Graus Edizioni, 2021; Le donne del cinema italiano- Cento anni (e più) di dive senza tempo, Dellisanti Editore, 2021.

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania