Immenso Real Forio con un super De Luise ,2-1 alla corazzata Pianura
Immenso Real Forio con un super De Luise ,2-1 alla corazzata Pianura

Immenso Real Forio con un super De Luise ,2-1 alla corazzata Pianura

Ultimo aggiornamento:

ECCELLENZA- REAL FORIO- PIANURA 2-1: De Luise timbra una doppietta, Lamarra para un rigore a Grezio nel finale. Vantaggio iniziale degli ospiti con Pisani

Simone Vicidomini. Impresa davvero di un grande Real Forio che con tutta la grinta, gettando il cuore oltre l’ostacolo ha battuto 2-1 il Pianura al “Calise”. Che domenica bestiale…cantava Fabio Concato. Prestazione davvero da elogiare ad un gruppo giovane che ha saputo soffrire e ribattere alle pressioni offensive della squadra pianurese.

I biancoverdi hanno incassato lo svantaggio dopo poco la mezz’ora di gioco con il gol di Pisani, rischiando poi di subire anche il raddoppio. Nella seconda frazione di gioco hanno capovolto completamente il risultato, trovando prima il pareggio con un gol da vero uomo di area di rigore e poi una fucilata dalla lunga distanza di Massimo De Luise.

La formazione di Marra ha avuto anche l’opportunità di acciuffare il pareggio evitando la prima sconfitta stagionale, ma Lamarra ha respinto un calcio di rigore battuto da Grezio. Dopo tanti episodi contro ed errori individuali che sono costati punti preziosi alla squadra di Leo, il Real Forio può festeggiare i primi tre punti contro una corazzata come il Pianura, che mercoledì aveva battuto l’Ischia per 3-1.

LE FORMAZIONI- Flavio Leo manda in campo i suoi con un 5-3-2 e recupera Lamarra dopo il problema alla caviglia. In difesa Capuano, Iacono e Trani i centrali, sulle corsie Veneziano e Annunziata. A centrocampo Di Spigna che ritorna, con Sirabella e Mazzella. In avanti Cantelli a supporto di Massimo De Luise.

Sul fronte opposto Marra deve fare a meno di Signorelli fermo ai box e Cirelli squalificato. Caparro a difesa della porta, Rinaldi e Amelio centrali con Balzano e Mazza terzini. In mediana Pontillo, Di Napoli e Ricci, in avanti Di Lorenzo a supporto di Pisani e Grezio.

LA PARTITA- Dopo appena 3’ il Pianura si rende pericolos: conclusione di Pisani dalla destra (circa 20 metri) la palla si stampa sul palo con Lamarra che ci mette le dite per evitare che la sfera termina in rete.  All’11 azione in area foriana, Grezio non trova spazio per concludere con Lamarra che è bravo ad intervenire. Al 13’ risponde il Real Forio: cross di Annunziata dalla sinistra, De Luise stacca di testa anticipando l’uscita di Caparro che sbaglia l’intervento ma il direttore di gara fischia punizione per gli ospiti. (molto dubbia)

Al 15’ su un disimpegno della difesa foriana, Pisani dal limite si gira e conclude con il pallone che termina sul fondo. Il Pianura schiaccia nettamente nella propria metà campo i foriani. Al 25’ il Pianura reclama un calcio di rigore per una trattenuta su Grezio. Al 32’ però arriva il gol degli ospiti. Annunziata perde un contrasto con Balzano, serve Pisani nello spazio con Capuano che è in ritardo e di destro supera Lamarra.

Dopo poco Lamarra è chiamato nuovamente in causa su un tentativo dalla distanza di Amelio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 40’ ancora ospiti pericolosi: traversone dalla sinistra per Grezio che tocca di testa per Pisani che conclude di destro, Lamarra respinge; la sfera arriva sui piedi di Di Napoli che conclude a botta sicura ma Capuano salva tutto. Al 44’ Di Spigna scodella in area un pallone per De Luise che tenta la battuta al volo ma cicca la sfera.

Nella ripresa Marra manda in campo Capogrosso e Castellano al posto di Rinaldi e Pontillo. In casa Forio Capuano è costretto ad uscire per infortunio con Leo che manda in campo Lubrano al suo posto. I foriani al primo tiro in porta trovano il pareggio. Calcio piazzato dalla sinistra battuto da Cantelli, sul pallone arriva Massimo De Luise che di freddezza insacca in rete. Il gol del pareggio galvanizza i biancoverdi che iniziano ad imbastire trame di gioco offensive.

Al 27’ pallone in area foriana, Iacono sbaglia il rinvio, alle sue spalle c’è Di Napoli che da posizione defilata colpisce il palo. Al 30’ De Luise si inventa il gol della domenica: da 35 metri vede Caparro fuori dai pali e con una fucilata a spiovere dalla distanza insacca in rete. Sul fronte opposto il Pianura risponde con Di Napoli, conclusione a giro che viene deviato in corner.

Al 42’ Castaldi salva tutto in area di rigore su un tentativo di Mazza; sul capovolgimento opposto Fiorentino sbaglia clamorosamente l’assist per Cantelli che era completamente solo davanti al portiere. Al 43’ ingenuità difensiva foriana, Trani atterra Pisani con il direttore di gara che concede il penalty.

Sul dischetto si presenta Grezio il cui tiro viene respinto con una prodezza in tuffo da un super Lamarra. Nei minuti finali il Real Forio controlla il risultato e può festeggiare una grande vittoria.

REAL FORIO – PIANURA 2-1

REAL FORIO: Lamarra, Trani, Iacono, Capuano (49′ Lubrano Lavadera), Annunziata, Cantelli, Di Spigna, De Luise, Mazzella (55′ Fiorentino), Sirabella, Veneziano (58′ Castaldi). A disposizione: Di Mario, Barbato, Di Meglio, Cuomo, Chiaiese, Migliaccio. Allenatore: Leo Flavio.

PIANURA: Caparro, Balzano, Mazza, Pontillo (45′ Castellano), Rinaldi (45′ Capogrosso), Amelio, Di Napoli, Ricci, Grezio, Di Lorenzo (66′ Creoli), Pisani. A disposizione: Lombardo, Petrazzuolo, Pecorella, Isticato, Gallo, De Rosa. Allenatore: Marra Salvatore.

ARBITRO: Russo di Ariano Irpino. ASSISTENTI: Caianiello e Russo di Napoli.

MARCATORI: 31′ Pisani, 61′ e 74′ De Luise.

AMMONITI: Trani, Di Spigna, Iacono, Capogrosso, Amelio.

NOTE: Partita disputata a porte chiuse.

Ascolta la WebRadio