Il subdolo campanello d’allarme degli ultimi 180’ non deve essere ignorato

Impongono un’attenta riflessione i due ko subiti dalla squadra di Sarri nello spazio di appena cinque giorni contro Juve e Villarreal. Niente di irreparabile, secondo l’edizione odierna di Repubblica, “ma il subdolo campanello d’allarme degli ultimi 180’ non deve essere ignorato, nonostante non ci siano gli estremi per parlare nemmeno di una mini crisi. Il […]

Impongono un’attenta riflessione i due ko subiti dalla squadra di Sarri nello spazio di appena cinque giorni contro Juve e Villarreal. Niente di irreparabile, secondo l’edizione odierna di Repubblica, “ma il subdolo campanello d’allarme degli ultimi 180’ non deve essere ignorato, nonostante non ci siano gli estremi per parlare nemmeno di una mini crisi. Il bicchiere rimane abbondantemente pieno, analizzando i risultati e la qualità del gioco, per un gruppo che sta attraversando la stagione in modo eccellente. È altrettanto vero, però, che sarebbe riduttivo e superficiale limitarsi a prendere atto di un periodo storto, ignorando le problematiche emerse nelle ultime sfide. Pure il più sofisticato degli orologi può avere bisogno d’essere rimesso a punto. L’importante è rendersene conto, però”.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV