Napoli Spezia Calcio Serie A ELMAS
Napoli Spezia Calcio Serie A ELMAS

Il Podio Azzurro di Napoli-Parma

Il Napoli torna alla vittoria in campionato dopo il brutto scivolone contro l’Hellas. L’approccio nella sfida contro il Parma non replica quello con lo Spezia ed è per questo che la sfida non si mette subito in discesa. Una prestazione a tratti deludente soprattutto nella prima metà. Tanti gli errori tecnici e poche le occasioni create, da un lato e dall’altro. Successo importante che permette di agganciare Roma e Lazio e di portarsi al quarto posto in attesa del posticipo dei Giallorossi contro gli Scaligeri.

PODIO AZZURRO

Medaglia d’oro: sul primo gradino del podio c’è Eljif Elmas. In un pomeriggio buio, la sua luce illumina il “Maradona” con una splendida azione personale. La rete mette in mostra la sua grande qualità tecnica che spesso è rimasta inespressa. Un talento che stenta a sbocciare e che non riesce a diventare un titolare in pianta stabile della squadra. Che possa essere il momento della svolta?

Medaglia d’argento: sul secondo gradino del podio c’è Matteo Politano. Spesso non parte titolare ma da subentrato sa entrare subito nel match, calandosi al meglio nella sfida. Il match è ancora aperto, il Parma cerca di creare qualche grattacapo agli Azzurri. Quindi ci pensa il folletto ex Inter a chiudere i conti. Bravo a trovarsi al momento giusto al posto giusto, poi la deviazione gli dà una mano. 

Medaglia di bronzo: sul terzo gradino del podio c’è Andrea Petagna. Il bulldozer dell’attacco Azzurro lotta col fisico contro i centrali ducali e riesce a trovare spazi interessanti. L’apice della sua prestazione è sicuramente l’assist per Lozano dopo essersi allargato sulla sinistra per ricevere un bel passaggio di Insigne. Sfortunatamente il Chucky non finalizza e la partita resta aperta.

CAMBIA GDPR