Centro estetico
Centro estetico

Gragnano, vendeva prestazioni sessuali nel centro estetico. Il blitz dei carabinieri.

Gragnano – Vendeva prestazioni sessuali la dipendente del centro estetico in piazza Trivione che ieri è stato sequestrato dopo il blitz dei carabinieri e dei militari dei Nas.

Le forze dell’ordine prima di accedere nella struttura, hanno sorvegliato la zona da una discreta distanza, finchè dal centro non è uscito un cliente. L’uomo è stato fermato e poi ha confessato di aver pagato per un rapporto sessuale con un’impiegata del beaty center.

I militari dell’arma durante i primi controlli hanno scoperto che l’esercizio svolgeva la propria attività senza alcuna autorizzazione, ulteriori accertamenti hanno appurato che la donna che elargiva il suo corpo in cambio di soldi, lo faceva volontariamente senza che nessuno ne sfruttasse la prostituzione.

L’immobile e tutte le attrezzature presenti nel salone di bellezza sono sotto sequestro.

 

Ascolta la WebRadio