25.7 C
Castellammare di Stabia
martedì, Agosto 16, 2022

Giannitti: “Per ogni entrata ci vuole un’uscita. Fuori Dragomir, obiettivo Di Noia”

Intervento del Direttore Sportivo del Perugia Marco Giannitti alla trasmissione Grifo Stadium del Direttore Giulio Nardi su Tef Channel:

“Perdere pedine così importanti nell’arco dei 90 minuti può far saltare anche i dettami tattici. Ieri tre infortuni muscolari ai flessori. In questo momento la nostra media è in linea con la promozione: paghiamo i problemi iniziali. E’ anche vero che è un girone che con 4/5 squadre competitive, può far innalzare la necessità della stessa media punti. Su Rosi la Società ha espresso la sua opinione ed io non devo ritornarci. Grandissima fiducia in Bianchimano e Vano, ma ora dobbiamo valutare l’entità degli infortuni stessi. Dopo penseremo al mercato. Ci sono delle cose in ballo ma dobbiamo muoverci solo per migliorarci. Di Noia è un obiettivo ma ci sono anche altre di C che lo vogliono. Per il resto non dobbiamo fare quantità, ma agire ruolo per ruolo e procedere tra uscite ed entrate. A centrocampo vista l’uscita possiamo muoverci. In attacco al momento non abbiamo uscite. Andiamo sui numeri: in avanti siamo il quarto comparto di tutti e tre i gironi. Poi quando segnano tre gol vengono considerati forti, e viceversa si chiede qualcos’altro, quando non lo fanno. Per Falzerano e Monaco non mi ha chiamato nessuno. Dragomir invece a titolo definitivo all’Entella. E’ un girone duro e sappiamo che dobbiamo pedalare. La squadra che mi è piaciuta di più è il Modena”. 

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy