diawara atalanta
diawara atalanta

Gazzetta – Diawara non ha convinto: può rientrare nell’operazione Veretout

Tre anni non sono bastati per mostrare le sue qualità

L’ipotetico arrivo di Almendra andrebbe a chiudere ulteriormente le porte della titolarità ad Amadou Diawara già preclusa dai vari Jorginho, Hamsik, ed ora, Zielinski e Fabian Ruiz. Il centrocampista guineano, però, potrebbe andare a giocare le sue carte in un’altra squadra (da stabilire se in prestito o a titolo definitivo) e, in tal senso, potrebbe rientrare nell’operazione Jordan Veretout che procederebbe in direzione opposta al numero 42 azzurro.
L’ex Bologna non è riuscito in tre anni di Napoli a dimostrare tutte le sue qualità, tanto che anche Maurizio Sarri gli ha sempre preferito il regista italo-brasiliano Jorginho, salvo qualche apparizione da titolare nelle gare da turnover.

Ecco quanto scritto dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport:
“Con Maurizio Sarri, il centrocampista guineano aveva avuto diverse opportunità, ma non aveva entusiasmato. Con Ancelotti, invece, s’è visto meno del previsto, ha messo insieme soltanto 13 presenze in campionato, di cui soltanto 8 dall’inizio. A peggiorare le cose è intervenuto l’infortunio che il ragazzo ha subito lo scorso marzo, contro l’Udinese, e che lo tiene ancora fuori dopo 2 mesi. L’idea del Napoli è quella d’inserirlo nell’eventuale operazione che dovrebbe portare all’acquisto di Veretout: Diawara potrebbe essere una buona contropartita tecnica”.