ForzaNapoliFrosinoneNapoliCampioneInvernoVittoriaGabbiadini
ForzaNapoliFrosinoneNapoliCampioneInvernoVittoriaGabbiadini

Gabbiadini, l’agente: “Manolo in biancoceleste? A chi non piacerebbe”

La risposta del suo agente…

“Gabbiadini in biancoceleste? Non so nulla di questa trattativa ma a chi non piacerebbe giocare nella Lazio?». Queste le parole dell’agente del calciatore – Pagliari – rilasciate in esclusiva ai microfoni di Cittaceleste.it. Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Lotito non ha mai dimenticato Gabbiadini: lo aveva chiesto ad Andrea Agnelli quando era ancora in comproprietà fra Juve e Samp. Nulla, Manolo era finito al Napoli per 20 milioni. Ora però quel vecchio sogno – scrive Il Messaggero – può diventare realtà, l’attaccante non ce la fa più ad essere l’ombra del “fenomeno” Higuain. A gennaio De Laurentiis aveva detto no al fotofinish a un’offerta del Wolfsburg di 25 milioni, a giugno perché dovrebbe cambiare idea con la Lazio? Innanzitutto per le pressioni di Gabbiadini. Sperava di avere più chance all’ombra del Colosseo, il Pipita – mai infortunato – non gliene ha fornita mezza: appena 727’ per Manolo fra Campionato, Europa League e Coppa Italia, comunque 6 gol (uno ogni 121’) e 3 assist. E’ insomma il bomber che serve alla Lazio e Lotito può convincere il Napoli mettendo sul piatto uno scambio col vecchio pallino partenopeo Candreva: Sant’Antonio è in uscita, dunque perché non unire l’utile al “dilettevole”? Il gioco a incastro può farsi.