antonio conte inter
antonio conte inter

Crotone – Inter, probabili formazioni: primo match-point scudetto per Conte

 

SERIE A – Tutto pronto per Crotone – Inter, match valido per la 34esima giornata di Serie A, in programma sabato 1 maggio alle 18. Conte: “Dobbiamo completare un percorso straordinario: in campo con ferocia e attenzione”.

Conte carica l’ambiente nerazzurro in vista di Crotone – Inter, che potrebbe avere un dolce retrogusto di Scudetto. Alla capolista bastano cinque punti per vincere il campionato, ma questo potrebbe arrivare già domenica: in caso di vittoria dell’Inter e di mancato successo dell’Atalanta a Reggio Emilia, i nerazzurri si laurerebbero campioni d’Italia con quattro giornate di anticipo. Ed è proprio per questo che il mister leccese non adotterà il minimo turnover, anzi, allo Scida giocheranno i titolarissimi. Vediamo insieme le probabili formazioni.

CROTONE

Partiamo dai padroni di casa, reduci dalla vittoria ai danni del Parma, anche se le speranze di permanenza nella massima serie si riducono drasticamente e già in questa sfida potrebbe arrivare il verdetto finale. Cosmi, però, carica la squadra: “ mi aspetto una gara di grande attenzione, perché senza le giuste motivazioni contro la capolista, crolla il mondo“, afferma il mister in conferenza stampa.

Per quanto riguarda l’11 che scenderà in campo, la squadra si affida al solito 3-5-2, con Cordaz tra i pali e Djidji, Magallan e Golemic in difesa. In mediana, confermato Cigarini, potrebbe rivedersi in campo Benali, insieme a Messìas, mentre sulle fasce sembrano non esserci dubbi: Molina a destra e Reca a sinistra. In attacco, Ounas accompagnerà il capocannoniere del Crotone, Simy, con 19 reti all’attivo

probabile formazione crotone (3-5-2): Cordaz; Djidji, Magallan, Golemic; Molina, Benali, Cigarini, Messìas, Reca; Ounas, Simy. all. Cosmi.

INTER

Grande attesa in casa Inter, in vista del match che potrebbe portare matematicamente lo Scudetto ai nerazzurri. Anche Conte, generalmente contrario a parlare prima di aver raggiunto l’obiettivo, si sofferma su questo punto: “mi auguro di finire al meglio questa annata, che sarebbe un’opera d’arte per noi. Questo, però, non deve tradursi in una mancanza di concentrazione: “dobbiamo avere il massimo rispetto per il Crotone – continua il mister in conferenza stampa in modo tale da non avere brutte sorprese“.

Per quanto riguarda la formazione da schierare, Conte non pensa minimamente al turnover; anzi, saranno i titolarissimi a scendere in campo. Si parte, dunque, con Handanovic tra i pali e il solito terzetto Skriniar-De Vrij-Bastoni a posizionarsi in difesa. Sulle fasce l’unico cambio: dovrebbe scendere in campo Darmian, al posto di Perisic, mentre Hakimi resta confermato per la fascia destra. Niente sorprese anche a centrocampo, con Brozovic, Barella ed Eriksen certi del loro posto. In attacco, scalpita la coppia con più gol della Serie A (36), Lautaro-Lukaku; e il belga punta anche la vetta classifica cannonieri, distante soli 4 reti (e presieduta da Cristiano Ronaldo).

probabile formazione inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lautaro, Lukaku. all. Conte.

A cura di Claudio Savino

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Ascolta la WebRadio