Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Cragno, l’agente: “Giuntoli lo stima ma andare subito a Napoli potrebbe essere un azzardo”

A Radio Crc, nel corso di ‘Si Gonfia la Rete’, è intervenuto Graziano Battistini, agente del portiere del Benevento Alessio Cragno. Ecco quanto evidenziato:

 

Ieri ho incontrato Giuntoli a Milano, così come altri dirigenti. Il fatto che ci siamo salutati  non è che abbia cambiato le cose per quanto riguarda Cragno. Cristiano lo stima come portiere e professionista. E’ una cosa risaputa, così come stima anche altri calciatori. Da qui a dire che ci sono trattative è un po’ prematuro. C’è da rispettare anche la priorità del portiere e del Benevento, sono tutti concentrati per raggiungere l’ obbiettivo play-off. Lui è di proprietà del Cagliari, una società che punta molto su di lui. Più avanti però farà le sue valutazioni. Non c’è solo il Napoli, il ragazzo ha tanti altri estimatori. E’ un discorso un po’ prematuro. Napoli è di sicuro una grande piazza ma Alessio deve seguire il suo percorso di crescita. Potrebbe essere un azzardo andare subito al Napoli, rischierebbe di restare a guardare”.