Corigliano Calabro. Controlli rafforzati dei carabinieri a Schiavonea

Corigliano Calabro. Controlli rafforzati dei carabinieri a Schiavonea

Corigliano Calabro. (CS) Nel fine settimana si sono svolti dei controlli rafforzati, in particolare nella Marina di Schiavonea.

Il bel tempo e l’arrivo della stagione estiva, hanno richiamato moltissime persone sul litorale della cittadina ausonica e di conseguenza, sono stati svolti nelle ultime 48 ore, molti controlli da parte dei carabinieri anche con l’utilizzo di motociclette e come risultato, si sono avute tre denunce alla Procura della Repubblica di Castrovillari.

Nel primo pomeriggio del sabato, veniva fermato un 37enne del posto che mostrava un atteggiamento sospetto ed un alito, piuttosto “alcolico”.

Si accertava, ben presto che il veicolo in uso, fosse totalmente privo di copertura assicurativa e che il conducente, era stato già sanzionato il giorno precedente per il medesimo reato, con un’altra autovettura.

Pur ammettendo di aver bevuto, l’uomo si rifiutava di sottoporsi all’alcol test. Pertanto, veniva denunciato e sottoposto al ritiro della patente.

Adesso rischia fino ad un anno di carcere ed una lunga sospensione della patente.

Il secondo episodio degno di nota, avveniva la domenica mattina, sempre a Schiavonea, dove i Carabinieri della sezione Radiomobile, hanno fermato un 35enne di Napoli ma residente a Corigliano, il quale forniva ai militari delle false generalità, per nascondere il fatto, che egli, in realtà non avesse mai conseguito la patente di guida. Inoltre, forniva le generalità di un soggetto con almeno vent’anni più del guidatore reale.

Anche lui è stato denunciato per falsa attestazione di identità a Pubblico Ufficiale, per la quale rischia, fino a sei anni di reclusione, che si va ad aggiungere alla denuncia per guida senza patente ed al fermo amministrativo del mezzo coinvolto.

Oltre 120 le persone controllate durante il fine settimana, diversi i veicoli sequestrati per mancanza di copertura assicurativa e molte sanzioni elevate per il mancato uso del casco protettivo in motocicletta.

Corigliano Calabro. Controlli rafforzati dei Carabinieri a Schiavonea / Francesca Capretta / Cronaca Calabria