22.2 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Controlli Napoli: tre arresti a rapinatori e arrestato per maltrattamenti

Da leggere

Controlli a Porta Nolana

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Nolana, Napoli, hanno notato tre giovani che stavano colpendo un uomo con calci e pugni e, alla loro vista, si sono dati alla fuga.

L’operazione

I poliziotti, dopo un breve inseguimento, li hanno raggiunti e, dopo una colluttazione, bloccati in via Soprammuro dove è sopraggiunta anche la vittima che ha raccontato di essere stata rapinata di 50 euro e delle proprie chiavi di casa dai tre uomini.
Emmanuel Miceli, Marco Giura e Gennaro Paolella, napoletani di 18, 19, e 20 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per rapina aggravata, lesioni personali, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale; inoltre, sia i tre che la vittima sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 perché fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo.

Controlli a Secondigliano

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Secondigliano, Napoli, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via della Bussola per una lite familiare.
I poliziotti, una volta sul posto, sono stati avvicinati da una giovane la quale ha raccontato che suo fratello stava aggredendo la madre per futili motivi così come già accaduto in precedenti occasioni.
Gli operatori sono entrati nell’appartamento dove hanno bloccato l’uomo, in forte stato di agitazione, che stava urlando ed inveendo nei confronti della donna e lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Lorenza Sabatino, Vivicentro.it

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy