30.8 C
Castellammare di Stabia

Cavallo impaurito causa caduta del driver del calesse a Pozzano

LEGGI ANCHE

Un incidente si è verificato al bivio di Pozzano lungo la statale che collega Castellammare a Vico Equense, quando un cavallo che trainava un calesse si è spaventato, facendo cadere il conducente del veicolo sul selciato e fuggendo via.

Cavallo impaurito causa caduta del driver del calesse a Pozzano

Punti Chiave Articolo

Nella serata di ieri si è verificato un grave incidente stradale al bivio di Pozzano, sulla strada statale che collega Castellammare a Vico Equense.

Un uomo, che stava passeggiando tranquillamente col suo calesse trainato da un cavallo, è caduto a terra in seguito ad un’improvvisa reazione del suo animale.

L’incidente è avvenuto intorno alle ore 18:00, vicino alla fermata dell’autobus di Pozzano, in un tratto di strada stretto, sinuoso e molto trafficato.

Il driver, un uomo di mezz’età, è stato subito soccorso da un poliziotto ed alcuni passanti che l’hanno aiutato ad alzarsi dal selciato e a contattare i soccorsi che l’hanno portato in Ospedale con un trauma cranico e alcune fratture alle braccia e alle gambe.

Il cavallo che invece aveva continuato la sua corsa, è stato fermato più avanti, quasi all’altezza del ristorante “Oasi”, grazie all’intervento di un’altra pattuglia della polizia di stato in servizio nella zona.

Secondo le prime ricostruzioni, il cavallo potrebbe essere stato spaventato dal passaggio di un pesante camion che si trovava al suo fianco.

La paura ha fatto sì che l’animale si mettesse in fuga, trascinando con sé il calesse e il suo conducente che è caduto rovinosamente a terra.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi, che hanno trasportato l’uomo all’ospedale più vicino.

Fortunatamente le sue condizioni non sembrano essere gravi, ma gli esami medici dovranno confermare la natura delle lesioni subite.

In conclusione

L’incidente ha causato non pochi disagi alla circolazione stradale, soprattutto nel tratto tra Vico Equense e Castellammare di Stabia, dove il traffico è stato rallentato per permettere il soccorso all’uomo ferito e il recupero dell’animale fuggito.

La notizia ha suscitato grande preoccupazione tra i cittadini, che si chiedono come mai il camion non abbia rallentato o addirittura fermato la sua corsa, considerando la presenza di un cavallo e di un calesse sulla strada.

Si tratta di un grave episodio che mette in evidenza l’importanza del rispetto delle regole della strada e della convivenza civile, soprattutto in presenza di animali che potrebbero reagire in maniera imprevedibile a causa dello stress.

In attesa delle indagini e dei chiarimenti delle autorità competenti, rimaniamo vicini al conducente del calesse e al suo animale, auspicando un pronto e completo recupero per entrambi.

leggi altro


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sfollati per il bradisismo: Lettera a Mattarella da Napoli – “Situazione inaccettabile per un Paese civile”. Nuovo sciame sismico nei Campi Flegrei all’alba

Campi Flegrei, nuovo sciame sismico all'alba. Sfollati scrivono a Mattarella: "Situazione inaccettabile, servono interventi urgenti".
Pubblicita

Ti potrebbe interessare