7.7 C
Castellammare di Stabia
sabato, Aprile 10, 2021

Caserta: “Contro il Legnago dai piazzati alle ripartenze per i tre punti”

Da leggere

Alla vigilia della sfida con il Legnago Caserta confida nell’apporto dei giocatori più strutturati anche se mancherà Vano. Ritornano disponibili Monaco e rosi 

L’allenatore del Grifo Fabio Caserta non vuol pensare allo svantaggio delle partite da recuperare. Ma solo all’appuntamento di domani, che vede un undici giocare contro per la salvezza. “Siamo squadra strutturata e dobbiamo sfruttare le palle inattive a nostro favore. Abbiamo calciatori bravi sia dai corner che dai piazzati. Ed a questi abbiniamo ottimi saltatori. E questo è importante in Serie A, figuriamoci in C. Si può vincere una partita anche giocando male. Con tanti calci piazzati a favore, puoi vincere più facilmente. Ho visto in B l’ultima del Pescara: pur giocando bene ha subìto due reti proprio su calci da fermo. Così anche per l’appunto si perdono le gare. Minesso non ha tutti i minuti ancora nelle gambe e nel fiato, a seguito dell’infortunio. – Probabile la sua partenza dalla panchina -. Ma al di là di chi giocherà in attacco, dobbiamo capire che non tutti i match si possono sbloccare nei primi minuti. Ed allora la bravura sta nel concentrarsi fino alla fine. Abbiamo visto come lo stesso Legnago dal Padova abbia preso gol solo al 75′. Al di là del risultato io vedo che il Legnago è stato in forma anche nell’ultima sconfitta anche contro il Padova. Si tratta di affrontare una squadra in linea con i suoi obiettivi di salvezza. A noi spetta sfruttare tutte le occasioni che riusciremo a creare domani. Per portare a casa i tre punti dovremo sfruttare dai calci piazzati, alle azioni, alle ripartenze. In difesa invece ritornano disponibili Monaco e Rosi. Falzerano sta bene. Quando si ferma un calciatore non è detto che stia necessariamente male. Preferisco gestirlo in allenamento per farlo riposare rispetto a questo problemino che si porta da più di un mese, ma non è nulla”. Caserta conclude con l’esortazione a non guardare la classifica in virtù delle due importanti gare da recuperare. 

A cura di Carmine D’Argenio

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

 

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -