Quantcast

SSC Napoli - news

Aperto procedimento disciplinare UEFA contro il Napoli, rischio squalifica per il San Paolo: i dettagli

Aperto procedimento disciplinare UEFA contro il Napoli, rischio squalifica per il San Paolo per il match contro il PSG

Un’ottima prestazione in Champions, macchiata purtroppo dal tifo violento: “La UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti del Napoli, dopo la partita con il Liverpool, per: 1) uso di fumogeni 2) scale delle tribune bloccate”. Così su Twitter Sergio Chesi, direttore di Goal.com, che dunque annuncia quello che è un autentico fulmine a ciel sereno: lo stadio San Paolo, infatti, è diffidato e, di conseguenza, in caso di accertata colpevolezza verrebbe squalificato.
L’ultima volta che al Napoli furono contestate scale bloccate e uso di fumogeni (oltre che lancio di oggetti e uso di laser) risale alla partita contro il Real Madrid: il club venne punito con una multa di 38mila euro. L’UEFA deciderà il prossimo 18 ottobre.

Inutile l’appello ai tifosi di Nicola Lombardo, direttore dell’Area Comunicazione, che nella conferenza stampa pre Liverpool aveva parlato in questo modo:“Domani i cancelli saranno aperti alle 18.00 e chiediamo ai tifosi di venire prima possibile allo stadio e di non lanciare petardi perché siamo a rischio e potrebbero non far giocare le prossime gare al San Paolo. Sarebbe un peccato”.

Ancora non chiare le eventuali disposizioni dopo la guerrilla tra ultras partenopei e hooligans nelle ore antecedenti alla partita.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania