Quantcast
Banner Gori
F1, Formula Uno
Motori

Formula Uno, GP Imola: cambia la struttura del weekend. Gli appuntamenti

Dopo anni si ritorna a Imola, nonostante le porte chiuse e le altre difficoltà, lo spettacolo è assicurato

La Formula Uno torna a scrivere la storia. Dopo Portimao, si riparte su una pista che scalda il cuore e i ricordi di molti: Imola. Si tratta della terza tappa della Formula Uno in Italia dopo i Gran Premi di Monza e del Mugello ma con una particolarità: la programmazione.

 

La costanza dei forti

Voglia di aria nuova per Lewis Hamilton che scenderà per la prima volta in pista a Imola nella giornata di sabato mattina. Inutile però dire e pensare che non ci vorrà molto per l’inglese  adattarsi sulla pista emiliana, alla caccia della terza vittoria consecutiva che vorrebbe dire 93. Vuole invece continuare a spingere e far capire di aver intrapreso la giusta direzione la Ferrari, alla terza gara in casa. Meglio non ricordare le prime due, ma adesso l’obiettivo sembra essere chiaro: ripetere quanto visto a Portimao, con la stessa costanza. Costanza che ha dimostrato di avere Max Verstappen sempre dietro alle Mercedes. Gli ultimi risultati in Italia per Max parlano però chiaro: due gare, due ritiri. Bisogna cambiare rotta e Imola può essere la pista giusta.

 

Gli altri team, tra risposte e conferme

Se da una parte ci si aspetta ottime Mercedes e Red Bull, col punto interrogativo Ferrari, sarà interessante capire la potenza di McLaren, AlphaTauri, Renault e Racing Point.  La McLaren sembra essere attualmente in palla e pare che Sainz e Norris abbiano ritrovato il giusto feeling che sembrava settimane fa essersi un po’ perso.  Anche in casa Racing la situazione non è delle migliori: Perez, che l’anno prossimo non ci sarà, sembra letteralmente volare mentre il suo compagno di squadra Stroll è in difficoltà. Felice di aver rinnovato Pierre Gasly sogna un’altra gara come Portimao, da MVP. Difficile ma non impossibile. Anomala invece la prestazione delle due Renault in Portogallo; Imola però si preannuncia una pista dove la giallona può sfruttare al meglio le sue caratteristiche.

 

 

GP Imola, cambia la programmazione

Niente venerdì in pista. L’ultimo giorno prima dell’inizio del weekend sarà dedicato alle parole dei piloti in conferenza stampa. Ci sarà infatti solo una sessione di prove, sabato mattina, seguita dalle qualifiche. Cambia anche l’orario della gara, non più alle 15.10 ma alle 13.10.

 

Gli appuntamenti

Sabato 31 ottobre

10.00 Prove Libere

14.00 Qualifiche

 

 Domenica 1 novembre

13.10 Gara

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più