Quantcast

Ametrano FORMULA UNO
Motori

Carlo Ametrano ci anticipa gli argomenti della sua ospitata in TV

Carlo Ametrano analizza con noi il campionato di Formula Uno appena concluso e fa i suoi auguri di buone feste a tutti i lettori

Nei giorni scorsi vi avevamo anticipato che lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro Ayrton… per sempre nel cuore, sarebbe stato ospite della trasmissione Griglia di Partenza in onda su Telenova. Le sue capacità di commentare e disquisire di questo sport è nota a tantissimi in tutto il mondo come il suo libro che è stato inserito nella raccolta libro del museo Senna in Brasile.

Luigi Vignando, conduttore di Griglia di Partenza un programma sulla Formula Uno trasmesso dall’emittente lombarda Telenova ha deciso di invitare in trasmissione lo stabiese Carlo Ametrano. L’appuntamento è per la puntata di giovedì 20 dicembre alle ore 20:30. Carlo ci tiene a precisare che oltre del suo libro, parlerà ancora una volta della sua Castellammare.

E allora non perdetevi l’appuntamento di dopo domani alle ore 20:30 su Telenova visibile sui canali:

  • in Lombardia sul canale 14 del digitale terrestre
  • in Piemonte sul canale 90 del digitale terrestre
  • nelle provincie di Parma e Piacenza sul canale 14 del digitale terrestre
  • su Sky al canale 830
  • su TV Sat al canale 60

In streaming internet all’indirizzo:

  • https://www.youtube.com/user/TelenovaMSP (Canale YouTube Telenova)

Per interagire con la trasmissione è possibile farlo tramite Whatsapp al numero: +39 335 77 99299

Prima di congedarsi da noi, siamo stati in grado di strappargli alcuni anticipazioni su quello che saranno gli argomenti di Formual Uno.

Carlo analizzando il campionato di Formula Uno, ci rivela il suo pensiero:

“Per me Hamilton e la Mercedes sono state magnifiche, perchè hanno reagito alla grande al periodo di crisi avuto dopo il GP di Austria. Mi ha deluso solo Bottas che poteva fare qualcosa in più per cui penso che Ocon possa insidiare il suo sediolino per il prossimo anno. Per le scuderie oltre alla Ferrari, che poteva conquistare il mondiale, sono state delle autentiche delusioni sia la McLaren e sia la Williams. Ricciardo come pilota lo metto tra le delusione, dopo Montecarlo è sparito; mentre il suo compagno Verstappen se la Red Bull il prossimo anno avrà un motore performante potrà combattere per il prossimo mondiale piloti. In chiusura voglio fare i miei auguri di buone feste a tutti i lettori di ViViCentro e ricordo che da Gennaio partiremo con l’analisi del nuovo campionato di Formula Uno.”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania