Quantcast
Banner Gori
Tomei Juve Stabia Virtus Francavilla Calcio Serie C (26)
Sotto La Lente

Sotto La Lente – Matteo Tomei, la saracinesca gialloblè

Sotto La Lente – Matteo Tomei, la saracinesca gialloblè. Portiere dal grande rendimento, già autore di alcune parate fondamentali per le Vespe

Sotto La Lente – Matteo Tomei, la saracinesca gialloblè

 

Uno dei calciatori che sicuramente si è maggiormente distinto per rendimento nelle prime giornate di campionato è stato senza dubbio Matteo Tomei, portiere classe 1984 nativo di Motta di Livenza che ha firmato un biennale con la Juve Stabia e che aveva tra i suoi idoli in gioventù Stefano Tacconi. Formatosi nelle giovanili del Padova, Tomei ha iniziato la sua carriera in Serie D tra le fila della Sambonifacese. Primo passaggio importante della sua carriera è stato il contratto con la Triestina in Serie B nel 2005-2006.

Poi dopo un’esperienza in Scozia con il Ross County, Tomei resta alcune stagioni con squadre di Lega Pro Seconda Divisione come l’Isola Liri, Union Quinto e Sandonà Jesolo. Dopo due anni al Real Vicenza, riparte nel 2015 dal Pordenone dove resta fino al 2017. Nelle ultime tre stagioni lo ritroviamo al Siracusa nel 2017-2018 dove colleziona 33 presenze e disputa un ottimo campionato. Proprio in quella stagione col Siracusa gioca anche contro la Juve Stabia nell’ultima giornata di campionato e perde 1-0 contro le Vespe grazie ad una rete siglata da Alessandro Mastalli su rigore al 93°.

Negli ultimi due anni Tomei gioca prima alla Vis Pesaro (34 presenze) e poi al Teramo dove colleziona altre 29 presenze.

Due anni fa premiato dal portale tuttoc.com come miglior portiere della terza serie, Matteo Tomei sin dalla prima giornata di campionato ha sfoggiato grandi parate entrando subito nel cuore della tifoseria stabiese.

Molto bravo nelle uscite e anche tra i pali è un’autentica sicurezza per la retroguardia delle Vespe. Vero e proprio prototipo del portiere moderno, perchè è abbastanza bravo anche con i piedi e sa come dialogare palla a terra con i compagni di reparto anche in fase di costruzione dal basso dell’azione di gioco.

Tomei è stato già provvidenziale con alcuni interventi salva-risultato nello scorcio inziale di campionato per la Juve Stabia. Da ricordare per esempio la grandissima parata a pochi minuti dalla fine del match con la Cavese su tiro pericolosissimo di Oviszach da ottima posizione.

Ma anche nella gara di Teramo, dove si presentava da grande ex ed è stato battuto solo da un eurogol imparabile di Arrigoni dai 30 metri, Tomei si è sicuramente superato con almeno due parate superlative che hanno limitato i danni ed è comunque risultato il migliore in campo tra le Vespe di mister Padalino.

Se è vero che i successi di una squadra iniziano sempre dall’avere un’ottima difesa che subisce poco, è altrettanto vero che avere un’eccellenza come Tomei in porta è sinonimo di garanzia per la retroguardia gialloblè e premessa indispensabile per i successi delle Vespe nel prosieguo di questa stagione.

 

a cura di Natale Giusti 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più