Quantcast

Pagelle Juve Stabia della Redazione Sportiva
juvestabia - news

Juve Stabia-Trapani 2-0, le pagelle: Canotto imprendibile, Elia devastante, Mastalli capitano vero!

Le pagelle di ViViCentro

Allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia, si è giocato il match che può decidere lo scudetto tra Juve Stabia e Trapani. Queste le pagelle di ViViCentro.it:

BRANDUANI 6.5 – Poco impegnato nella prima frazione di gioco. Solo due interventi su tiri da lontano. Rischia un po’ su Nzola per un retropassaggio di Marzorati. Si supera nella ripresa nell’unico tiro pericoloso del Trapani.

MELARA 7 – Quando le gare diventano dure, i duri cominciano a giocare. Detto, fatto, Melara con astuzia e impegno, adattato da terzino, riesce a contenere Nzola che non riesce a rendersi pericoloso dal suo lato. Non disdegna le ripartenze e spinge al finaco di Canotto, esce stremato. (43′ st Viola sv)

MARZORATI 6 – Un errore che poteva far rischiare grosso, in appoggio su Branduani con Nzola nei pressi. Una partita di regolare amministrazione per il resto. Sale il rendimento nel corso del match.

TROEST 6.5 – Annullato Evacuo, mai pericoloso e pervenuto se non per un tocco in tuffo. Il Vichingo sale in cattedra.

GERMONI 7 – Ottima la prestazione dell’esterno difensivo. Su e giù per fascia sinistra, prova a dare supporto a Canotto in ogni circostanza. Nella ripresa recuperi che fanno esplodere il Menti con applausi scrocianti.

CALO’ 7 – Una traversa, palle al bacio per i compagni. Il regista di Caserta continua ad incantare, pennellando per i compagni. (27′ st Vicente 6 – Entra per dare il suo contributo. Si mette davanti alla difesa e da lì non si passa)

CARLINI 8 – Lotta e sgomita, recupera palloni e cerca di ripartire. Si fa trovare pronto sul pallone al bacio di Elia e non perdona, facendo esplodere il Menti, avvicinando i suoi ad un sogno. Il 29 non sbaglia!

MASTALLI 7 – Cuore di capitano. Grinta e carattere. Lotta su ogni pallone che circola per la sua zona e prova in un’occasione a rendersi pericoloso in area non arrivando per un soffio sul pallone sul secondo palo. Nella ripresa sempre più voglia di vincere a guida dei suoi compagni. L’esplosione di gioia è commovente. Capitano vero!

CANOTTO 8 – Lo si ferma solo se lo si atterra. Lui mette a segno il gol annullato per fuorigioco. Lui si conquista il fallo, forse rigore, che vede Calò colpire la traversa. Lui corre e mette in difficoltà l’intero reparto difensivo ospite. Lui lo ha cercato, lo ha meritato, è il suo il gol del 2-0 che fa esplodere l’intera città stabiese! (25′ st Schiavi 6 – Entra a difesa del risultato, entra e si disimpegna in maniera giusta)

ELIA 7.5 – Corsa e quanta corsa. Caserta lo lancia dal primo minuto e lui non si fa pregare. Sua la palla pennellata per Canotto diventata gol, ma annullata per fuorigioco. Sua, la palla più bella, per la testa di Carlini che sblocca il match. Devastante, prestazione esemplare! (43′ st Di Roberto sv)

PAPONI 6.5 – Un reparto da solo. Non va al tiro, ma crea gioco per i compagni, si carica sulle spalle il peso di un match fondamentale, del match fondamentale per la promozione diretta. (25′ st Torromino 6 – Approccia bene il match, tiene palla e fa salire i suoi nel momento decisivo)

All. CASERTA 9 – L’ha preparata così, con grinta e voglia di vincere sin dal primo minuto. Mai sofferenza, il gol era arrivato. Il comandante delle Vespe vuole portare la nave in porto. Tante critiche, ingiuste, lui si carica ancora di più e batte con i suoi il Trapani, venendo fuori ancora di più nel momento decisivo, quello più bello.

a cura di Ciro Novellino

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania