Quantcast

Banner Gori
II Gala Vespa Rosa
juvestabia - la vespa rosa

II Galà Vespa Rosa, il racconto di una serata in gialloblè

Il Galà Vespa Rosa ha visto la partecipazione di alcuni esponenti della Juve Stabia attuale e passata: Gianni Improta, Clemente Filippi, Umberto Naclerio e Giovanni Ruscio

Ieri sera, 19 Giugno 2019, abbiamo proposto in diretta facebook l’evento relativo al II Galà Vespa Rosa durante il quale sono state premiate le prime tre del concorso destinato alle tifose della Juve Stabia.

Nella splendida cornice dell’Agriturismo Vivinatura Country Resort le prime tre classificate al concorso la Vespa Rosa, stiamo parlando di Anna Aurea CalendaMaria Teresa Ascione e Rosa Greco hanno ricevuto un premio in ricordo di questa seconda edizione del concorso destinato alle tifose della Juve Stabia.

Il nostro Vicedirettore, Mario Vollono, in compagnia del nostro caporedattore Ciro Novellino, della vincitrice della passata stagione Roberta Schettino e della “Vespa Regina” Patrizia Esposito hanno condotto la serata che si è sviluppata anche nel ricordo del 19 giugno 2011 (anno della promozione della Juve Stabia in serie B dopo 60 anni di assenza). Le riprese sono state eseguite da Pio Negri mentre la regia è stata affidata a Mario Di Capua.

Presenti alla serata c’erano il D.G. della Juve Stabia Clemente Filippi, il responsabile della comunicazione Umberto Naclerio, il Club Manager Gianni Improta e l’ex centrocampista Giovanni Ruscio.

Improta: “Ho sempre visto di buon occhio il supporto delle donne al mondo del calcio. Sono felice che ci siano tante donne che amano la Juve Stabia.
Tornando al campionato appena terminato posso dire che ci stiamo ancora godendo la straordinaria cavalcata compiuta lo scorso campionato. Ora sappiamo che disputeremo un campionato molto difficile con tante squadre forti. Noi, però, siamo pronti e siamo duri a morire. A noi piacciono le sfide difficili e dobbiamo lottare con le unghie e con i denti per mantenere la categoria. Tutte le squadre in B sono forti, rispettiamo tutti ma cercheremo di dar fastidio a tutte le compagini della cadetteria.”

Filippiì: “Ho la fortuna di essere alla seconda edizione di questo Galà. Il difficile è ripetersi ma quest’anno – continua Filippi – vi siete ripetuti alla grande perchè noto ancora un maggior seguito di pubblico. Volendo proprio essere scaramantici se alla prima edizione è arrivata la Serie B, speriamo l’anno prossimo di stare qui a festeggiare qualcosa di ancora più grande. L’obiettivo principale per il prossimo anno è quello di consolidare la categoria. Credo sia giusto godere di questo momento di festeggiamenti ma occorre gettare le basi per il futuro perchè essere una meteora non piace a nessuno.”

Naclerio: “Il nuovo corso con in prima linea il Dr. Andrea Langella non può che essere motivo di orgoglio e di gioia per tutti gli appassionati alla Juve Stabia; con lui ed il Patron Manniello cercheremo di fare sempre meglio. La nuova stagione si avvicina, ed anzi possiamo già dire che il campionato di Serie B inizierà il 24 agosto, con anticipo il 23, per terminare poi il 14 maggio.”

Ruscio: “Ricordo con grande affetto la mia stagione (2009/10) alla Juve Stabia. La squadra veniva dalla retrocessione dalla Serie C1 quindi si sentiva la responsabilità nel dover riportare le Vespe in C1. Ricordo che il DS del tempo, Pavarese, mi chiamò dopo la gara Vibonese – Benevento e mi disse: “Se alla Juve Stabia giocherai come oggi, i tifosi stabiesi ti ameranno!”. Fortunatamente andò bene e vincemmo con grande merito.”

Alla serata hanno preso parte anche gli “amici” di Stabiamore nella persona del Presidente Gianfranco Piccirillo e della moglie Anna Sergio accompagnati da tanti membri di questa bellissima associazione socio-culturale-sportiva che opera sul territorio di Castellammare di Stabia.

Sul palco hanno sfilato anche le altre partecipanti oltre alla nostra amica Dionisia Pizzo, siracusana di nascita ma stabiese di adozione.

I  redattori di ViViCentro per la Juve Stabia, Raffaele Izzo, Natale Giusti e Salvatore Sorrentino hanno lasciato un loro ricordo della promozione del 19 giugno 2011 confrontandola con quella ottenuta quest’anno (20 aprile 2019).

Anche Magazine Pragma era presente alla serata con l’amico Gianluca Apicella.

Juve Stabia Live, il progetto di cui fa parte anche ViViCentro, è stato invece degnamente rappresentato dall’amico Mario Di Capua che da sempre è la “voce” della Juve Stabia con le sue innumerevoli radiocronache al seguito delle vespe.

Ricordiamo che la trasmissione andrà in onda venerdì (21 giugno 2019) alle ore 21 e sabato alle 17:30 su Campi Flegrei Tv (canale 555 del d.t.t.).

Ringraziamo i proprietari di questa emittente televisiva napoletana per averci concesso la possibilità di veicolare il nostro messaggio anche attraverso strumenti tradizionali di comunicazione rappresentata dalla TV.

Una possibilità in più per rivere le emozioni vissute durante questa seconda edizione del Galà Vespa Rosa.

Appuntamento al prossimo anno.

Buona visione

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Redazione Sportiva

Redazione Sportiva

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più