17.9 C
Castellammare di Stabia
domenica, Aprile 11, 2021

l’Inter mette la sesta: 2-1 al Parma e +6 in classifica sul Milan

Da leggere

 

SERIE A – Finisce 2-1 per l’Inter nel posticipo della 25esima giornata di Serie A contro il Parma. Al Tardini è “Sanchez-show”: il cileno affonda i crociati con una doppietta. Hernani, in gol per i padroni di casa, non basta ad evitare la sconfitta. I nerazzurri iniziano la fuga, allungando sul Milan. I “cugini”, ora, sono distanti 6 punti dagli uomini di Conte.

Sesta vittoria di fila per l’Inter, che con il 2-1 sul Parma, vola a +6 in classifica sui rossoneri. Succede tutto nel secondo tempo: i nerazzurri vanno in vantaggio al 55′ grazie alla rete di Sanchez. Cinque minuti più tardi, la doppietta del cileno affonda la squadra di D’Aversa. A nulla serve il gol di Hernani, che riapre la partita al 71′.

primo tempo

Primo tempo a reti bianche tra Parma e Inter. Squadre bloccate fino al 15′, quando arriva la prima occasione del match: Kurtic approfitta di un ottimo cross di Hernani e stacca di testa, ma Handanovic è attento e para. I padroni di casa continuano a difendersi, per poi tentare di partire in contropiede. Al 30′ è la squadra ospite ad affacciarsi per la prima volta con pericolosità; Hakimi viaggia sulla sua fascia, arriva sotto porta e serve Eriksen, ma il danese non riesce nell’aggancio. Poco dopo un’altra occasione per i nerazzurri con Lukaku. Il belga a tu per tu con Sepe calcia addosso al portiere gialloblù. Nel finale di tempo, ci prova di nuovo Lukaku, questa volta di testa, ma la palla va fuori. La prima frazione si chiude sullo 0-0.

secondo tempo

Secondo tempo intenso al Tardini. Va in vantaggio l’Inter al 55′: dopo una carambola al limite dell’area, la palla arriva sui piedi di Sanchez che calcia di sinistro, Sepe devia, Gagliolo salva, ma solo dopo che la palla aveva superato la linea. 1-0 Inter. Passano appena 5′ minuti, Lukaku viaggia in contropiede, supera Valenti e serve Sanchez, che segna il più facile dei gol. 2-0 Inter e doppietta per il cileno. Gara in salita per i padroni di casa, che non sono ancora riusciti ad avvicinarsi alla porta di Handanovic. Ci riescono al 71′: il neo-entrato Pezzella crossa dalla fascia sinistra e trova Hernani libero al centro della difesa; il centrocampista gialloblù trova il tempo giusto e imbuca Handanovic. 1-2 Parma e partita riaperta. I nerazzurri continuano a premere per trovare il terzo gol. All’86, bello scambio Lautaro-Lukaku, con il belga che va al tiro, ma Sepe blocca. La partita finisce 2-1 per l’Inter, che allunga ancora sul Milan e vola a +6 in classifica.

 

A cura di Claudio Savino

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -