26.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Brindisi-Sorrento 0 a 2: gol decisivi di Mezavilla e Petito

Da leggere

I costieri agguantano la vittoria nel finale. Secondo successo consecutivo in campionato, si fa più vicina la zona play-off.

Il Sorrento espugna Brindisi. La ventitreesima giornata del Girone H ha visto la squadra rossonera trionfare allo stadio “Fanuzzi” per 0 a 2. Le reti di Mezavilla e Petito, entrambi subentrati dalla panchina, hanno sbloccato negli ultimi minuti di gioco una sfida che sembrava avviarsi verso un inesorabile pareggio a reti bianche.

Con umiltà e voglia di far proprio il risultato il Sorrento è riuscito per la prima volta ad inanellare due vittorie consecutive in campionato. Un segnale importante, figlio della volontà di cercare continuità dopo l’inaspettato successo contro il Bitonto.

Nonostante i biancoazzurri occupassero la penultima posizione in classifica, i costieri hanno dimostrato di saper rispettare l’avversario, imbattuto nelle ultime due gare casalinghe e voglioso di guadagnare punti per la salvezza. Tralaltro, la vittoria nella città messapica mancava da ben quaranta anni, dall’1 a 2 del campionato di Serie C2 1981/82: anche lì il trionfo arrivò solo negli ultimi minuti del match grazie alla doppietta di Contino.

BRINDISI vs SORRENTO: la cronaca

1° TEMPO

Mister Cioffi conferma dieci degli undici titolari scesi in campo contro il Bitonto: Cacace sostituisce Mansi. Viene però attuato un cambia modulo, passando al 4-3-3, con Manco e Acampora ad agire come terzini, quest’ultimo in assenza di Romano. Tedesco e Gargiulo formano il tridente d’attacco insieme a Ripa. Classico 4-4-2 invece per i biancoazzurri di Di Costanzo, con la necessità di far fronte a diverse defezioni.

Il primo tempo è avaro di emozioni e scorre in totale equilibrio. Più propositivo il Sorrento, che prova fin da subito a sfruttare le palle inattive, specialità della casa rossonera. Al 5’ Cacace si rende pericoloso di testa su un cross dalla destra, palla mandata in angolo da un tocco decisivo della difesa avversaria. Sul successivo corner Ripa impatta bene di testa ma manda alto.

Il Brindisi risponde al 10’, Badje serve Lopez in area, l’attaccante pugliese si porta sul destro e lascia partire un diagonale che sibila di poco a lato, alla destra di Del Sorbo. Al 19’ si registra il tentativo velleitario di Tedesco di beffare Cavalli, autore di un’uscita molto goffa, ma il tiro è totalmente fuori misura. Manco è invece provvidenziale quando al 25’ anticipa Lopez di testa, disinnescando il tiro-cross di Badje.

Nient’altro da segnalare nella prima frazione di gioco, terminata dopo tre minuti di recupero.

2° TEMPO

Non cambia il copione in avvio di ripresa. Al 50’ Gargiulo sfiora soltanto di testa il cross di Tedesco, occasione d’oro per i rossoneri. I padroni di casa non sono da meno, al 54’ per poco Silvestro non sblocca il match con uno splendido destro a giro. Un minuto dopo arriva l’intuizione vincente di mister Cioffi: Mezavilla e Petito fanno il loro ingresso in campo al posto di Tedesco e Selvaggio.

Le due contendenti continuano ad attaccare senza ferire l’avversario. Al 59’ Rizzo calcia dalla distanza, respinge in tuffo Cavalli. Dopo dieci giri di lancette si rivede in attacco il Brindisi, calcio d’angolo di Silvestro intercettato in area da Meneses, nessuno riesce però a ribadire in rete.

Quando sembra che la sfida sia destinata a chiudersi sullo 0 a 0, il Sorrento sale in cattedra e mette in cassaforte i tre punti. All’85’ Mezavilla trova l’incornata vincente su cross di Rizzo, e con uno stacco imperioso porta in vantaggio i costieri. Tre minuti dopo Petito scatta sul filo del fuorigioco sorprendendo la difesa dei messapici, controlla il lungo lancio e si invola verso Cavalli, battendolo con freddezza. All’88’ è 0 a 2, partita in ghiaccio per i rossoneri.

In pieno recupero Morleo cerca di accorciare le distanze con un tiro al volo dal limite, palla fuori di poco. Al triplice fischio è festa per il team sorrentino, che adesso vede più da vicino la zona play-off. Dura contestazione verso squadra e società da parte dei tifosi biancoazzurri.

TABELLINO

BRINDISI-SORRENTO 0-2 (Mezavilla 85’, Petito 88’)

BRINDISI (4-4-2): Cavalli; Romano (76’ Laneve), Spinelli, Stranieri, Colaci; Badje, Esposito (75’ Majore), Triarico (45’ De Luca), Silvestro; Trovè (57’ Meneses), Lopez. A disposizione: Cervellera, Sibilla, Alfano, Merito, Morleo. All: Di Costanzo

SORRENTO (4-3-3): Del Sorbo; Manco, Rizzo, Cacace, Acampora; La Monica (89’ Diop), Virgilio, Selvaggio (55’ Petito, 89’ Ferraro); Tedesco (55’ Mezavilla), Ripa, Gargiulo. A disposizione: Volzone, Petrazzuolo, Molinini, Di Palma, Carrotta. All: Cioffi

Arbitro: Lipizer di Verona (Bartoluccio-Cozza)

Recuperi: 3’ p.t. – 5’ s.t.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy