Quantcast

Sud - terza pagina

Napoli, si complicano i lavori per le “Universiadi 2019”: il prefetto lancia l’allarme

Cresce la preoccupazione per i bandi che riguardano i lavori per le Universiadi, che dovrebbero svolgersi a Napoli nel 2019. Il prefetto Luisa Latella lancia l’allarme.

Sembrava ormai tutto fatto per lo svolgimento delle prossime Universiadi, previste per il 2019, a Napoli. Arrivano oggi, come un fulmine a ciel sereno, le dichiarazione del prefetto Luisa Latella che denuncia il ritardo dei lavori: «Ad agosto faremo una valutazione complessiva dello stato dell’arte insieme alla Fisu e alla Regione Campania per capire se le Universiadi si svolgeranno a Napoli e in Campania».

Il commissario per le Universiadi, la prestigiosa manifestazione sportiva con cadenza biennale, ha poi ribadito la necessità che partano al più presto i bandi di gara per la ristrutturazione di 63 impianti sportivi in 24 diversi comuni della Campania. Secondo la Latella è necessario che le gare partano entro il 30 aprile. Ha inoltre dato le cifre del personale da impiegare. Almeno 300 persone di cui l’80% dovrebbe essere su base volontaria per accogliere tutti i giovani dai 170 Paesi in tutto il mondo.

Napoli, dunque, rischia di farsi sfuggire l’occasione di ospitare una delle manifestazioni più importanti in ambito sportivo. Si attende, nei prossimi giorni, una forte risposta da parte della Regione per fare il punto della situazione ed accelerare la burocrazia per permettere l’ultimazione dei lavori.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania