Quantcast

Banner Gori
Sud - terza pagina

Caprile: tutto pronto per l’ottava edizione del presepe vivente

Nel borgo antico di Caprile ai piedi dei monti Lattari si rinnova per l’ottavo anno consecutivo la tradizione del presepe vivente

Il countdown è iniziato. Tra poco meno di quarant’otto ore la tradizione del presepe vivente nella frazione Caprile di Gragnano si rinnova. Arrivato alla sua ottava edizione, da giovedì, serata di Santo Stefano, sarà possibile visitare il presepe con figuranti nel suggestivo borgo gragnanese alle falde dei monti Lattari.

Per il terzo anno consecutivo, la regia di tale “produzione” è affidata all’instancabile ed inesauribile don Salvatore SAVARESE (foto), il parroco della parrocchia di San Ciro situata nella frazione di Caprile che con l’aiuto dei suoi più stretti collaboratori è riuscito ad organizzare l’evento per l’ottavo anno consecutivo con l’ausilio delle due comunità parrocchiali di San Ciro e quella di Sant’Agnello situata nella frazione accanto, quella di Aurano e contestualmente alle associazioni “Hope in progress” e “Caprile Insieme”.

Sono circa trecento i figuranti in una location di circa diecimila metri quadrati, numeri importanti che di anno in anno fanno lievitare sempre più le presenze dei visitatori provenienti da tutta la regione e il sempre più interesse da parte dei social media che raccontano del “presepe di Caprile”.

Il presepe è possibile visitarlo dalle ore 18,00 alle ore 20,00 nei giorni di 26, 28, e 29 dicembre 2019 e nei giorni 1, 3, 4, 5 e 6 gennaio 2020; per l’occasione sarà disponibile il servizio navetta gratuito parcheggiando l’auto nella scuola media Roncalli che si trova in piazza Marconi.

Di seguito, la redazione di Vivicentro.it vi ripropone le dichiarazioni rilasciate ai nostri microfoni da don Salvatore SAVARESE nella passata edizione.

Giovanni Matrone

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Giovanni Matrone

Nato a Castellammare di Stabia, il 20 marzo 1971. Diplomato in Informatica all'Istituto Tecnico Statale "R.Elia" di Castellammare di Stabia ho conseguito la Laurea in “Scienze della Pubblica Amministrazione” presso la Link Campus University e successivamente quella magistrale in "Studi Strategici e Scienze Diplomatiche". Impiegato presso Regione Campania - Direzione Generale Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche Giovanili, lavoro presso il Centro Impiego di Castellammare di Stabia. Iscritto all'ordine dei giornalisti pubblicisti della Campania.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat