Quantcast

Sud - politica

Castellammare, la lista di Liberi e Uguali al vaglio del Prefetto e della Procura

Castellammare, la lista di Liberi e Uguali al vaglio del Prefetto e della Procura

Castellammare di Stabia, secondo quanto appreso da un comunicato di Liberi e Uguali, riportiamo: “La lista di Liberi e Uguali al vaglio del Prefetto e della Procura. La lotta alla camorra e la legalità rappresentano delle priorità da impugnare con fermezza e decisione. L’ inquinamento economico, i condizionamenti dei poteri forti e criminali e le infiltrazioni nelle amministrazioni locali sono aspetti fondamentali che, da Sindaco, mi impegnerò a contrastare. È finito il tempo degli annunci. Castellammare ha bisogno di risposte e azioni concrete. Per queste ragioni, già stamattina, ho ritenuto prioritario inoltrare la nostra lista – tramite Pec- al Prefetto e alla Procura affinché essa venga vagliata ed esaminata prima delle operazioni di voto. Alle altre forze politiche, lancio un chiaro appello affinché facciano altrettanto. C’è una questione morale importante da difendere e, da parte nostra, non mancheranno mai parole forti per dire che i voti della camorra non si accettano mai.”

Queste invece le parole del candidato a Sindaco, Tonino Scala, sulla sua pagina ufficiale: “Questa mattina così come avevamo detto nell’appello di ieri agli altri candidati a Sindaco e nella conferenza stampa di presentazione della lista, abbiamo inviato la nostra lista con una Pec al Prefetto e alla Procura. È una tornata elettorale importante. Non ci possono e non ci devono essere sospetti. Dividiamoci sui programmi sulle scelte, ma non su questo. Liberiamo Castellammare dagli aloni e teniamo la camorra lontano dal Palazzo. Utilizzo questo post per ringraziare tutti i folli candidati che han deciso di seguirmi in questo disegno lucido e matto per arrivare #finoalpazzo e mettere Castellammare Sotto e ‘Ncoppe. Ps la foto testimonia avvenuto invio, la cancellazione del nome è perchè non ho la Pec ho chiesto ad un amico e compagno di farlo per me”.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania